MotoGP: Simoncelli “La GP è più difficile di quanto si dice”

MotoGP: Simoncelli “La GP è più difficile di quanto si dice”

Più della 250 e della Superbike secondo Sic

Commenta per primo!

Si dice che le MotoGP 800cc siano facili da guidare. Non la pensa così Marco Simoncelli, specialmente dopo il primo test con la Honda RC212V a Valencia. Il nuovo acquisto del team Gresini lo ha rivelato ad AS, dove ha sincerato come per andar forte con la MotoGP sia necessario avere un grande feeling in sella.

La prima impressione è che guidare la MotoGP non è così facile di come si dice in giro“, afferma Simoncelli. “Bisogna trovare un buon feeling per andar forte. Il primo giorno l’ho speso soltanto a conoscere la moto, il secondo a prender confidenza, il terzo son riuscito a divertirmi. Il settore più complicato è la staccata, è davvero impressionante“.

Aspettando i prossimi test “Rookies” di Sepang, Simoncelli ha fatto anche un confronto con la Superbike, guidata a Imola con la Aprilia RSV4 ufficiale (terzo in Gara 2).

L’erogazione di potenza della MotoGP è simile ad un due tempi perchè arriva subito, mentre la Superbike è più costante, ha un’erogazione più lineare. Per questo per me la Superbike è più facile“, ha concluso il Campione 2008 della 250cc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy