MotoGP Silverstone Prove 1: Marquez al comando

MotoGP Silverstone Prove 1: Marquez al comando

Lascia a 3 decimi Lorenzo, Rossi terzo a 0″8 dalla vetta

Commenta per primo!

Di gran carriera è stato Marc Marquez il grande protagonista dell’inaugurale sessione di prove libere della MotoGP sul tracciato ‘Arena GP’ di Silverstone. Grazie al riferimento cronometrico di 2’03″111 il bi-Campione del Mondo in carica, vincitore su questo circuito lo scorso anno, ha lasciato a 3/10 il suo più diretto inseguitore Jorge Lorenzo (con un’interessante sequenza di giri veloci sotto il muro del 2’04”), a 0″856 Valentino Rossi, nel finale risalito fino alla terza posizione a precedere le due Ducati Desmosedici GP15 ufficiali condotte da Andrea Iannone (4° a 0″961) e Andrea Dovizioso, 5° accusando uno svantaggio di poco superiore al 1″.

Con i tre piloti di testa gli unici scesi sotto il muro del 2’04”, si attesta su convincenti livelli con il sesto crono Scott Redding in sella alla Honda RC213V ‘Factory’ del Marc VDS Racing Team, meglio rispetto ad un altro idolo di casa Bradley Smith (7° con rinnovo in tasca per la stagione 2016 sempre con Yamaha Tech 3) con a seguire Dani Pedrosa (8° a 1″236), Pol Espargaro (9° a 1″253) e Cal Crutchlow, decimo a completare la top-10 con la LCR Honda. Di poco fuori da questo traguardo Danilo Petrucci, undicesimo con la Ducati GP14.1 del Pramac Racing a precedere le due Suzuki GSX-RR ufficiali condotte da Maverick Vinales ed Aleix Espargaro, apparentemente in difficoltà sui 5.900 metri dell’impianto britannico.

Tra le ‘Open’ primato di Eugene Laverty con la Honda RC213V-RS schierata dal team Aspar, le due Aprilia RS-GP figurano in sedicesima e diciottesima posizione rispettivamente con Alvaro Bautista e Stefan Bradl, ventesimo tempo invece per Alex De Angelis (ART Iodaracing) mentre Claudio Corti è venticinquesimo con la seconda Forward Yamaha.

MotoGP™ World Championship 2015
Octo British Grand Prix
Silverstone, Classifica Prove Libere 1

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 2’03.111 (Factory)
02- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.388 (Factory)
03- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.856 (Factory)
04- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.961 (Factory) *
05- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 1.004 (Factory) *
06- Scott Redding – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 1.059 (Factory)
07- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.202 (Factory)
08- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.236 (Factory)
09- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.253 (Factory)
10- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – + 1.302 (Factory)
11- Danilo Petrucci – Octo Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14.1 – + 1.548 (Factory) *
12- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.617 (Factory) *
13- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.705 (Factory) *
14- Yonny Hernandez – Octo Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.706 (Factory) *
15- Eugene Laverty – Aspar MotoGP Team – Honda RC213V-RS – + 2.059 (Open)
16- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.179 (Factory) *
17- Loris Baz – Forward Racing – Yamaha Forward – + 2.292 (Open)
18- Stefan Bradl – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.845 (Factory) *
19- Nicky Hayden – Aspar MotoGP Team – Honda RC213V-RS – + 2.876 (Open)
20- Alex De Angelis – E-Motion Iodaracing Team – ART GP14 – + 2.934 (Factory) *
21- Karel Abraham – AB Motoracing – Honda RC213V-RS – + 3.043 (Open)
22- Jack Miller – LCR Honda – Honda RC213V-RS – + 3.367 (Open)
23- Mike Di Meglio – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 3.371 (Open)
24- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.1 – + 4.709 (Open)
25- Claudio Corti – Forward Racing – Yamaha Forward – + 5.175 (Open)

* ‘Factory’ con concessioni ‘Open’

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy