MotoGP Sepang Warm Up: Casey Stoner balza al comando

MotoGP Sepang Warm Up: Casey Stoner balza al comando

Seguono Pedrosa e Rossi, problemi per Lorenzo

Commenta per primo!

Un giro migliore del proprio riferimento personale in qualifica. Casey Stoner concede così il proprio “buongiorno” a tutti i colleghi della MotoGP, con quel 2’01″408 chiaro avvertimento in previsione gara, cancellando sostanzialmente i problemi di ieri evidenziati dall’australiano, deluso per non esser stato in grado di lottare per la pole position. Con il ritorno del Campione 2007 in testa si confermano i valori in campo, se non altro per i “Fantastici 4” là davanti.

Alle spalle di Stoner c’è Dani Pedrosa, seguito da Valentino Rossi a poche ore da una gara che può valere il nono titolo mondiale. Una possibilità concreta, ancor più dopo i problemi persistenti di Jorge Lorenzo, balzati sotto ai riflettori anche in seguito ad un “dritto” fuoripista che dimostra come non sia proprio a suo agio nel weekend in Malesia.

Il maiorchino paga mezzo secondo dalla testa della classifica, lasciandosi comunque alle spalle Andrea Dovizioso e Loris Capirossi, rispettivamente al quinto e sesto posto, via via tutti gli altri con Nicky Hayden settimo e, anche lui, arrivato “lungo” nei primi minuti.

Recupera qualcosa Marco Melandri, 12° davanti ad Alex De Angelis che non sembra ripetere l’eccezionale weekend di Phillip Island, mentre con l’ultimo crono James Toseland conferma che Sepang a lui non va proprio a genio, ricordandosi anche del brutto volo nei test invernali.

MotoGP World Championship 2009
Sepang, Classifica Warm Up

01- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP9 – 2’01.408
02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.227
03- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.366
04- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.588
05- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.787
06- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.878
07- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP9 – + 0.891
08- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.964
09- Toni Elias – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.132
10- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.135
11- Chris Vermeulen – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.441
12- Marco Melandri – Hayate Racing Team – Kawasaki ZX-RR – + 1.550
13- Mika Kallio – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP9 – + 1.597
14- Alex De Angelis – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.840
15- Aleix Espargaro – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP9 – + 2.411
16- Gabor Talmacsi – Scot Racing Team MotoGP – Honda RC212V – + 2.684
17- James Toseland – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.891

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy