MotoGP Sepang Prove Libere 1: Valentino Rossi davanti

MotoGP Sepang Prove Libere 1: Valentino Rossi davanti

Suo il miglior tempo, precede Dovizioso e Lorenzo

Commenta per primo!

Come a Motegi inizia bene il weekend della MotoGP per i piloti italiani. A Sepang il turno inaugurale di prove libere, l’unico a disposizione nella giornata del venerdì, ha presentato due piloti italiani al comando a cominciare da Valentino Rossi, autore del miglior tempo in 2’02″724, giusto 109 millesimi di vantaggio rispetto ad Andrea Dovizioso. Convincente primo approccio in Malesia per il 9 volte Campione del Mondo, che guida bene (lo dimostra la staccata in fondo al rettilineo opposto ai box), che ormai non sembra più soffrire particolarmente alla spalla come riscontrato nelle gare pre-Motegi: e qui di punti particolarmente “impegnativi” ce ne sono…

Con un pò tutte le squadre in pista basandosi sui riferimenti del doppio-test invernale Andrea Dovizioso riesce a ottenere un 2° crono niente male con una Honda RC212V cambiata molto rispetto allo scorso febbraio, tanto da tenere lo stesso passo di Rossi e Jorge Lorenzo, terzo, con i primi tre così racchiusi soltanto in 174 millesimi. “Porfuera”, che non prese parte ai test di “Sepang 2” per l’infortunio in allenamento con la moto da cross, pensa al mondiale con la missione “6 punti” ampiamente alla portata con l’ambizione di chiudere un weekend da sogno vincendo gara e titolo per poi, logicamente, dedicarsi allo sviluppo della moto 2011. C’è poi il duello di Motegi che impone un’immediata replica.

Quanto agli altri piloti quarto con annessa scivolata Casey Stoner, con il rendimento Ducati di difficile spiegazione: Aleix Espargaro 8° e prossimo alla Moto2, Nicky Hayden 15° (si aspetta molto da quest’anno) e Mika Kallio ultimo, tanto che secondo diverse indiscrezioni è a rischio per le ultime gare. Rischia invece la Suzuki per il 2011, anche se Alvaro Bautista premia gli sforzi cogliendo il quinto crono lasciandosi alle spalle Colin Edwards.

Bel ritorno nelle posizioni di testa per Marco Melandri, settimo assoluto, quando Marco Simoncelli non va oltre l’undicesima posizione giusto davanti a Loris Capirossi. Grazie ai riferimenti dei test invernali i primi 10 sono tutti in meno di 1″, se non altro domani per la pole lo spettacolo non mancherà sperando nel meteo: i classici nuvoloni minacciosi si posson già notare all’orizzonte.

MotoGP World Championship 2010
Sepang, Classifica Prove Libere 1

01- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – 2’02.724
02- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.109
03- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.174
04- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.436
05- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.614
06- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.669
07- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.714
08- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.747
09- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.753
10- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.815
11- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.956
12- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 0.993
13- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.036
14- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.045
15- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.223
16- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.299

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy