MotoGP: Scott Redding “Test positivo con la Ducati GP12”

MotoGP: Scott Redding “Test positivo con la Ducati GP12”

Alla BBC racconta la due giorni di test al Mugello

Oggi toccherà ad Andrea Iannone, ma tra martedì e mercoledì all’Autodromo Internazionale del Mugello in sella ad una Ducati Desmosedici GP12 ufficiale è sceso in pista Scott Redding, il più giovane vincitore di sempre di una gara nel Motomondiale (Donington Park 2008 in 125 GP a 15 anni e 169 giorni), attuale protagonista del mondiale Moto2 con una KALEX del Marc VDS Racing Team.

Rivale di Marc Marquez e Stefan Bradl nella stagione 2007 del CEV 125, Redding ben presto si è messo in mostra nel Motomondiale tra 125 e Moto2, tanto da guadagnarsi le “simpatie” di Ducati Corse in ottica 2013. Provinato al Mugello con una concreta chance, sempre insieme a Marc VDS, di far parte dello “Junior Team” Ducati per la prossima stagione, il giovane pilota britannico a BBC Sport ha raccontato le emozioni vissute in questo suo primo test con una MotoGP.

E’ stato difficile e, allo stesso tempo, più divertente di quanto mi aspettassi“, ha dichiarato Scott Redding. “L’aspetto più difficile è stato adattarmi il controllo di trazione, ma anche la velocità in fondo al rettilineo è davvero impressionante: non mi aspettavo andasse così forte una MotoGP! In ogni caso penso che la MotoGP si adatti meglio alle mie caratteristiche. Era la prima volta che provavo qualcosa di più “grande” di una Moto2, ma tutto sommato mi sono divertito.

Filippo Preziosi mi è parso soddisfatto dei miei tempi sul giro, penso tutti siano rimasti contenti di come sono andati questi due giorni di test: ho fatto del mio meglio.”

Al Mugello, secondo quanto riporta BBC Sport, Redding ha completato in due giorni ben 127 giri con un giro veloce sull’1’49” alto con gomme dure. Conclusa questa prima presa di contatto per il buon Scott, oggi toccherà ad Andrea Iannone, già in sella ad una Ducati Desmosedici GP11 800cc del Pramac Racing Team lo scorso anno proprio al Mugello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy