MotoGP: Rossi “Pensiamo alla seconda parte della stagione”

MotoGP: Rossi “Pensiamo alla seconda parte della stagione”

Chiude settimo in Qatar la prima gara con Ducati

Commenta per primo!

Welkom 2004 non si ripete, ma la settima posizione a Losail non può essere una “sconfitta” per Valentino Rossi. Secondo le sue stesse previsioni ha iniziato a faticare nella seconda parte di gara chiudendo soltanto in settima posizione all’esordio con Ducati, anche se i problemi sono iniziati già all’avvio quando non è riuscito a tenere il passo dei primi. Cosa fare ora? Continuare a lavorare per puntare alla vittoria tra qualche gara…

Sicuramente non siamo qui per fare dei settimi posti, ma ci sono anche cose positive in questa gara, a partire dai tempi perché abbiamo girato abbastanza forte“, spiega Valentino Rossi. “Ho fatto una gran partenza ed è stata una bella sensazione, perché questa moto ha i cavalli che servono per scattare bene. Poi ho fatto un errorino alla prima curva ed è un peccato perché sono rimasto bloccato dietro a Barbera per alcuni giri, altrimenti avrei potuto stare più vicino a Simoncelli e Dovizioso dato che comunque c’è stata una fase in cui giravo come loro.

Non li avrei battuti, perché a fine gara non riesco più a guidare come si deve, e non parlo solo della Ducati perché anche l’anno scorso, dopo l’incidente, nella seconda parte di gara avevo gli stessi problemi, ed essendo le due moto abbastanza diverse significa che sono proprio io a non essere ancora fisicamente a posto.

Non c’è solo questo naturalmente, dobbiamo anche migliorare la moto perché dall’anno scorso gli altri hanno fatto un passo in avanti evidente. Però in questi test e in questa gara abbiamo capito tanto, abbiamo già dato delle indicazioni molto precise su quello che c’è da fare a lungo termine per migliorare per la seconda parte della stagione.

A breve termine invece lavoreremo sul set up, continueremo a fare esperienza e io continuerò ad allenarmi e a fare tutto il possibile per recuperare fisicamente“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy