MotoGP: quasi in 40 mila a Bologna per Rossi e la Ducati

MotoGP: quasi in 40 mila a Bologna per Rossi e la Ducati

Conclusa la prima “MotoGP Night”, ora tutti a Losail

L’ultima volta il 3 dicembre 2007: con “Campioni in Piazza”, la Ducati celebrò la conquista del primo titolo mondiale MotoGP con Casey Stoner. Dopo 4 anni un evento della stessa portata ha caratterizzato Piazza Maggiore in Bologna: la prima “Ducati MotoGP Night”, occasione di incontro con il pubblico di nuovi e fedelissimi tifosi, giusto alla vigilia della partenza verso il Qatar dove, il prossimo 20 marzo, inizierà ufficialmente la stagione sportiva 2011. E’ stata la serata per la Ducati, ma anche per Valentino Rossi, che in un momento particolarmente difficile (riprendendo le sue stesse parole, “Delicato“) ha ricevuto l’abbraccio di quasi 40.000 presenti (38 mila secondo gli organizzatori), prendendo coscienza in prima persona del vero significato di esser… Ducatista. Arrivato sul palco insieme a Nicky Hayden ed in sella alla Ducati Desmosedici GP11, Rossi ha ringraziato il pubblico di Bologna. “E’ bello esser qua, cercherò di non deludervi quest’anno. E’ vero che non siamo ancora pronti, ma siamo sulla strada giusta”. Il 9 volte Campione del Mondo ha cercato di mostrarsi ottimista, quasi in controtendenza con le parole espresse al termine della seconda tornata dei test a Sepang: difficile non provarci dopo una serata come questa…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy