MotoGP: promosse le modifiche al circuito di Silverstone

MotoGP: promosse le modifiche al circuito di Silverstone

Nuovo paddock e corsia box a partire dal GP 2011

Commenta per primo!

In occasione del GP di Gran Bretagna del Motomondiale 2011, in agenda per il 10-12 giugno, il tracciato “Arena GP” di Silverstone presenterà delle sostanziali modifiche approvate nella giornata di ieri da Javier Alonso, delegato di Dorna Sports, e dai rappresentanti dell’IRTA. Nuovo paddock, nuove strutture, ma soprattutto una corsia box e conseguente rettilineo di partenza “spostato” nel tratto dalla curva “Club” e la “Abbey”, dove i lavori erano già iniziati nel corso della stagione 2011. In quel punto sarà collocata la griglia di partenza con la “Abbey”, veloce svolta a destra, la nuova prima curva dove saranno predisposte nuove tribune. “Con 41 nuovi box, una nuova struttura per la direzione gara, podio, sala stampa, Silverstone sarà senza dubbio una struttura di livello mondiale”, ha dichiarato Richard Phillips responsabile di Silverstone. “Il Motomondiale sarà uno dei primi campionati ad adottare il nuovo impianto, che segnerà l’inizio di una nuova ed emozionante era per Silverstone“. Javier Alonso ha promosso appieno le modifiche al tracciato “Arena GP” di Silverstone. “E’ davvero impressionante, ci sono pochi circuiti in calendario nella MotoGP a poter offrire delle strutture di questo livello, l’ideale per team, piloti, media, addetti ai lavori e spettatori“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy