MotoGP: primi kilometri per Michele Pirro con la CRT ad Imola

MotoGP: primi kilometri per Michele Pirro con la CRT ad Imola

Prova la FTR Honda nell’ambito dei test del CIV

di Redazione Corsedimoto

All’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, tracciato dove vinse nel Mondiale Supersport 2010 su Honda Ten Kate, è iniziata ufficialmente l’avventura di Michele Pirro in MotoGP. Il pilota pugliese, vincitore lo scorso anno dell’ultima prova della Moto2 a Valencia, ha macinato i primi kilometri in sella alla CRT del team San Carlo Honda Gresini realizzata dalla factory britannica FTR Moto su base Honda CBR 1000RR, con il propulsore preparato da Ten Kate Racing Products.

Assistito dallo staff del team Gresini, Pirro ha percorso qualche giro del Santerno utile come “shakedown”, in attesa di verificare il potenziale della propria FTR-Honda CRT nelle prossime due giornate di test ufficiali del Campionato Italiano Velocità.

Finalmente sono riuscito a provare la mia CRT!“, afferma Michele Pirro. “E’ stato un vero e proprio “shakedown” nel corso del quale abbiamo cercato di verificare che tutto funzionasse nel migliore dei modi. Siamo anche riusciti a definire, pur effettuando pochi giri, dove e come intervenire nei due prossimi giorni che staremo sul circuito di Imola ma soprattutto per i prossimi importantissimi test di Jerez.

Siamo coscienti che il lavoro da fare è tanto ma siamo estremamente fiduciosi. Il potenziale è altissimo quindi se faremo le giuste scelte potremo far bene. Pochi giri non sono sufficienti per fare dei proclami ma l’entusiasmo in tutti noi è grande e quindi questo clima ci aiuterà per il prosieguo di questa sfida.”

Michele Pirro proseguirà il programma di test ad Imola fino a domenica prima di trasferirsi a Jerez de la Frontera, teatro il 23-25 marzo prossimi dei Test IRTA ufficiali della MotoGP 2012.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy