MotoGP: presentato il “super team” Aspar a Madrid

MotoGP: presentato il “super team” Aspar a Madrid

Aspar Team presente in MotoGP, Moto2 e 125cc

Per il secondo anno consecutivo Aspar si conferma un “super team”: sei piloti per tre classi, dalla MotoGP alla 125 passando per la Moto2. Tutto reso possibile grazie ad importanti finanziatori (Mapfre che ha raddoppiato la presenza come “main sponsor” anche in MotoGP, Bankia nuovo brand in 125) e la passione di Jorge “Aspar” Martinez, che ha messo in piedi l’unica squadra presente nelle tre classi del Motomondiale. Alla “Casa Encendida” di Madrid la presentazione ufficiale dell’Aspar Team 2011 ha confermato le grandi ambizioni della compagine iberica che punta a riconquistare il titolo tra 125 e Moto2 e, ovviamente, a ben figurare nella top class. Sempre insieme a Ducati, Martinez ha deciso di riconfermare Hector Barbera, protagonista di un’ottima crescita nel 2010 con la Desmosedici “Sat”. Il pilota valenciano porterà in pista i colori Mapfre, storico partner Aspar tra 250/Moto2, con una Ducati bianco-rossa dopo aver perso il giallo di “Paginas Amarillas”, non più sponsor della squadra. Nelle ultime gare 2010 sono riuscito a trovare il feeling con la moto“, ha detto Hector Barbera, ex-vice campione del mondo 250cc. “Adesso penso soltanto a Losail e alla prima gara, ci restano due giorni di prove e farò il massimo per competere al top in questa stagione, anche se per il momento tutte le cose stanno andando bene per noi“. Hector Barbera, già pilota di Aspar in 125, è stato il miglior Ducatista nelle prove di “Sepang 2”, tra tutti mostrando i maggiori progressi rispetto al 2010. Se l’obiettivo per lui sarà quello di migliorare le prestazioni dello scorso anno, in Moto2 l’imperativo è di conquistare il titolo mondiale. Julian Simon, 2° nel 2010, è il pilota giusto, affiancato con la seconda Suter MMXI da Javier Fores, campione CEV Stock Extreme in carica con già qualche gara nel mondiale Moto2 all’attivo (due con la Bimota SAG, una con la AJR Motorrad a Valencia). Anche in 125 Aspar, dopo la “sconfitta” patita nel 2010, punta al titolo ritornando a schierare tre piloti con le Aprilia RSA ufficiali: Nico Terol, Hector Faubel e Adrian Martin, che ha raggiunto l’accordo proprio nelle ultime settimane. Nella ottavo di litro si segnala la presenza del nuovo main sponsor Bankia, istituto finanziario nato dalla fusione di 12 banche nel novembre scorso. Con questo “super team” legittimamente Jorge Martinez può ritenersi orgoglioso di quanto compiuto in questi anni di attività da “imprenditore” nel motociclismo. “Per il secondo anno consecutivo siamo presenti in tutte le classi del Motomondiale, di questo ne sono molto orgoglioso. E’ una grande sfida, siamo tutti coinvolti e diamo sempre il massimo per andare avanti. Dobbiamo dir grazie ai nostri sponsor come Mapfre, compagnia di assicurazione leader in Spagna, e Bankia, la prima banca nazionale iberica. Credo che per noi il 2011 sarà ricco di successi: in Moto2 e 125 chiaramente puntiamo al titolo, mentre in MotoGP con un anno di esperienza in più puntiamo alla top-10 ad ogni gara e, quando possibile, alla top-5. Siamo una squadra totalmente spagnola con sei nostri portabandiera, tutti o quasi di Valencia: è una grande responsabilità“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy