MotoGP Phillip Island Warm Up: De Angelis davanti a tutti

MotoGP Phillip Island Warm Up: De Angelis davanti a tutti

Seguono i Fantastici 4 con Stoner secondo

Commenta per primo!

Ancora una volta Alex De Angelis riesce a portarsi davanti a tutti nella MotoGP in un Warm Up. Questo è successo a Phillip Island, dove nell’ultimo “run” ha incontrato (di certo non casualmente…) Valentino Rossi: seguendolo e sfruttando quanto basta un minimo di scia in rettilineo De Angelis ha ottenuto il miglior tempo in 1’30″807, di sicuro valore a cinque ore circa dal via della corsa in Australia. Va detto che De Angelis per tutto il weekend è stato molto competitivo, potenziale outsider per un posto sul podio in un circuito a lui decisamente favorevole dove ha ottenuto sempre risultati di spessore in 125 e 250, ma anche degli ottimi test invernali in MotoGP.

Il pilota, ancora per poco, del team Gresini (a Sepang potrebbe trovare l’accordo con la Honda-Scot) si è preso il lusso di tenersi alle spalle i “Fantastici 4” capeggiati da Casey Stoner, che con una Desmosedici dalla livrea “australiana” (molto simile alla Ducati 1098 con la quale corse Troy Bayliss la sua ultima gara lo scorso anno a Portimao in Superbike) ha preso qualche centesimo di vantaggio su Valentino Rossi, terzo davanti a Jorge Lorenzo che ha centrato solo un buon ultimo giro finale.

Quinto tempo per Dani Pedrosa, via via tutti gli altri con Andrea Dovizioso a chiudere la top ten, Marco Melandri 13° davanti alle Suzuki di Vermeulen e Capirossi, indietro di 2″ dalla vetta con un ritmo simile a quello di Gabor Talmacsi.

Ricordiamo che la gara scatterà addirittura alle 16 locali, saranno le 7 in punto in Italia con incognite relative al meteo con basse temperature e minaccia di pioggia.

MotoGP World Championship 2009
Phillip Island, Classifica Warm Up

01- Alex De Angelis – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – 1’30.807
02- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati YZR M1 – + 0.123
03- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.266
04- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.397
05- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.539
06- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 0.719
07- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.735
08- Toni Elias – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.884
09- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP9 – + 1.110
10- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.111
11- James Toseland – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.265
12- Mika Kallio – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP9 – + 1.346
13- Marco Melandri – Hayate Racing Team – Kawasaki ZX-RR – + 1.748
14- Chris Vermeulen – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.917
15- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 2.118
16- Gabor Talmacsi – Scot Racing Team MotoGP – Honda RC212V – + 2.351

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy