MotoGP: Pedrosa, Dovizioso e Stoner con i colori Repsol Honda

MotoGP: Pedrosa, Dovizioso e Stoner con i colori Repsol Honda

Rinnovato per altre due stagioni l’accordo con Repsol

Commenta per primo!

Due anni di contratto, tre piloti in pista. Adesso non ci sono più dubbi: il team ufficiale Repsol Honda porterà in gara tre RC212V nella prossima stagione affidate a Dani Pedrosa, Andrea Dovizioso ed il nuovo acquisto Casey Stoner. L’annuncio è arrivato in occasione del rinnovo sul piano biennale della sponsorizzazione Repsol, che vestirà così anche la moto dell’australiano Campione del Mondo 2007, in pista da domani anche se con una moto priva di marchi Honda e Repsol per il contratto vigente con Ducati (in scadenza il prossimo 31 dicembre).

Siamo felici di poter annunciare che Repsol sarà ancora con noi per puntare al titolo mondiale“, spiega Tetsuo Suzuki, presidente HRC. “La nostra partnership è duratura e di successo, siamo molto orgogliosi di correre insieme e di ampliare il Repsol Honda Team a tre piloti. Accanto a Pedrosa e Dovizioso ci sarà Casey Stoner, tutti in pista con i colori Repsol Honda: è una formidabile squadra che riteniamo pronta per vincere ogni gara e riconquistare i tre mondiali della MotoGP, piloti, costruttori e team“.

Non è la prima volta che Repsol Honda schiera ben tre piloti nella classe regina: nel 1998 furono addirittura quattro le moto in pista, tre NSR 500 affidate a Mick Doohan, Alex Criville e Shinichi Itoh più la V2 per Sete Gibernau.

Repsol ha così confermato la partnership con Honda che va avanti addirittura dal 1995, con Begoña Elices, responsabile della comunicazione Repsol, che ha spiegato quanto sia importante una vetrina quale la MotoGP per il colosso petrolifero iberico tanto da decidere di rafforzare il legame con la HRC per altri due anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy