MotoGP: nuovo rinvio per l’inizio delle prove a Phillip Island

MotoGP: nuovo rinvio per l’inizio delle prove a Phillip Island

Posticipate le prove, nuova comunicazione alle 14:30

Commenta per primo!

La pioggia diminuisce la propria intensità, non la forza del vento. Il risultato? Ulteriore posticipo per il via delle prove del Motomondiale a Phillip Island, a questo punto di almeno 2 ore rispetto al programma definito per il weekend dell’Iveco Motorcycle Australian Grand Prix 2010.

La direzione gara ha reso noto che ulteriori aggiornamenti saranno comunicati alle 14:30 locali, le 05:30 locali, in attesa di un miglioramento delle condizioni climatiche con il forte vento che rende impossibile scender in pista per i piloti di MotoGP, Moto2 e 125cc.

I commissari nel frattempo proseguono il lavoro nel “pulire” il tratto della pista dal tornantino “MG” alla “Swan Corner”, con l’acqua ed il fango delle vie di fuga presente in piena traiettoria.

Al momento le uniche categorie che hanno avuto l’occasione di provare in mattinata sono stati i campionati australiani di Superbike, Supersport e storiche, presenti nell’evento come “contorno” per la terz’ultima prova del Motomondiale 2010.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy