MotoGP: Nicky Hayden, prima fila e altri 2 anni con Ducati

MotoGP: Nicky Hayden, prima fila e altri 2 anni con Ducati

A Indianapolis l’annuncio ed una qualifica da ricordare

di Redazione Corsedimoto

Una giornata da ricordare per Nicky Hayden a Indianapolis: la prima fila conquistata nelle qualifiche ufficiali con il terzo tempo, ma anche il rinnovo con la Ducati per i prossimi due anni, dove andrà ad affiancare Valentino Rossi. Il Campione del Mondo 2006 si è detto molto felice di aver raggiunto questo accordo che lo vedrà così proseguire nel lavoro di sviluppo e affiatamento con la Ducati Desmosedici.

Sono molto orgoglioso di poter confermare questo accordo. L’anno scorso guidavo una Ducati, adesso mi sento un pilota Ducati. Il team, gli sponsor e i Ducatisti mi hanno accolto e mi hanno sostenuto tantissimo ed io spero davvero di ricambiarli con i risultati che meritano.

Il prossimo anno avrò come compagno di squadra un certo Valentino Rossi, uno che di moto ne sa qualcosa! Saremo un gruppo forte. Non voglio fare previsioni di alcun genere ma non c’è dubbio che questa squadra conosca la passione, l’etica del lavorare duro e sappia divertirsi. Comincia una nuova era per la Ducati ed è un onore farne parte“.

Parlando invece delle qualifiche di Indianapolis, logicamente Nicky Hayden è felice per aver conquistato il terzo tempo e, per la prima volta da Valencia 2008 e da quando è pilota Ducati, è nella “first row”…

Ci ho messo un anno e mezzo, ma alla fine sono in prima fila! A parte gli scherzi sono felice perchè sapevo di avere la possibilità di ottenere un risultato del genere, avevo un ottimo set-up con le dure e appena montate le morbide sono sceso di parecchio come tempi sul giro. Io e Ben, due americani in prima fila, credo che sia una cosa fantastica per i nostri fans e speriamo domani ci sia tanto pubblico così da offrire un grande show“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy