MotoGP: Nicky Hayden “Con la pioggia sono competitivo”

MotoGP: Nicky Hayden “Con la pioggia sono competitivo”

Soddisfatto del secondo miglior tempo a Estoril

Commenta per primo!

Il secondo tempo ottenuto da Nicky Hayden nell’unico turno disponibile di prove libere (la sessione mattutina è risultata vana a causa delle pessime condizioni meteorologiche) di questo venerdì sulla pista di Estoril conferma gli ottimi segnali mostrati dal pilota Ducati Marlboro recentemente, facendo presagire un potenziale buon fine settimana per il centauro di Owensboro.

Il problema di “Kentucky Kid”, come da sua stessa ammissione, risiede nel tempo impiegato per risultare competitivo su pista umido/bagnata, che potrebbe non giocare a suo favore in caso di condizioni simili per la gara in programma domenica.

“Questa mattina c’era troppa acqua in pista per poter guidare, era come un fiume, quindi abbiamo dovuto attendere il pomeriggio per poter controllare delle cose. Il tracciato non ha molto grip, specialmente al posteriore. Non è una superficie molto abrasiva ma ho avuto un ottimo feeling all’anteriore, abbiamo solo bisogno di migliorare al posteriore.

Sappiamo che la Ducati lavora bene con la pioggia perché la gestione del motore è buona e questo ci dà molto controllo. Ultimamente sono risultato abbastanza veloce sul bagnato, ma ci impiego troppo ad arrivare a questo tipo di performance.

Se sarà una gara bagnata di domenica e sarò in grado di essere competitivo, abbiamo bisogno di essere veloci da subito, e questa è un’area sulla quale dobbiamo lavorare se dovesse piovere anche domani.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy