MotoGP Mugello Warm Up: Lorenzo 1°, Dovizioso a terra

MotoGP Mugello Warm Up: Lorenzo 1°, Dovizioso a terra

Andrea Iannone secondo precede Pedrosa e Rossi

Commenta per primo!

Warm Up pre-gara della MotoGP all’Autodromo Internazionale del Mugello che ha ribadito il potenziale velocistico di Jorge Lorenzo, in 1’47″461 autore del miglior riferimento cronometrico seppur con soli 27 millesimi di vantaggio rispetto al poleman Andrea Iannone, sceso in pista per tutto l’arco della sessione viaggiando con diverse tornate in sequenza nel corso dei 20 minuti di attività pre-gara. Il vastese ha preceduto in graduatoria Dani Pedrosa (3° a 0″162 dalla vetta) e Valentino Rossi (4° a 0″290), non il proprio compagno di squadra Andrea Dovizioso sfortunato protagonista di una scivolata inconsueta.

Al primo giro di pista, apparentemente con gomma fredda, il “Dovi” si è ritrovato inavvertitamente a terra all’ingresso della variante “Biondetti”, di fatto senza poter affrontare il Warm Up. Oltre al forlivese è finito a terra alla “Materassi” Cal Crutchlow, settimo in graduatoria preceduto dalle Yamaha Tech 3 di Bradley Smith (5°) e Pol Espargaro (6°), mentre la Honda RC213V Factory Spec. di Marc Marquez insieme: nono in 1’48″038 e costretto a prender il via dalla tredicesima casella.

Per quanto concerne gli altri nostri portabandiera Danilo Petrucci è undicesimo, quattordicesimo Michele Pirro (partirà dalla seconda fila), in coda al gruppo Alex De Angelis (24°) e Marco Melandri (25°). Alle 14:00 il via della gara.

MotoGP™ World Championship 2015
Gran Premio d’Italia TIM
Mugello Circuit, Classifica Warm Up

01- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – 1’47.461 (Factory)
02- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.071 (Factory) *
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.162 (Factory)
04- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.290 (Factory)
05- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.292 (Factory)
06- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.300 (Factory)
07- Cal Crutchlow – CWM LCR Honda – Honda RC213V – + 0.384 (Factory)
08- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.433 (Factory) *
09- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.577 (Factory)
10- Scott Redding – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 0.731 (Factory)
11- Danilo Petrucci – Octo Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 0.900 (Factory) *
12- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.952 (Factory) *
13- Stefan Bradl – Athinà Forward Racing – Yamaha Forward – + 0.955 (Open)
14- Michele Pirro – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.986 (Factory) *
15- Yonny Hernandez – Octo Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.188 (Factory) *
16- Jack Miller – CWM LCR Honda – Honda RC213V-RS – + 1.324 (Open)
17- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14.1 – + 1.435 (Open)
18- Karel Abraham – AB Motoracing – Honda RC213V-RS – + 1.456 (Open)
19- Nicky Hayden – Aspar MotoGP Team – Honda RC213V-RS – + 1.492 (Open)
20- Mike Di Meglio – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.737 (Open)
21- Eugene Laverty – Aspar MotoGP Team – Honda RC213V-RS – + 1.820 (Open)
22- Loris Baz – Athinà Forward Racing – Yamaha Forward – + 1.841 (Open)
23- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.211 (Factory) *
24- Alex De Angelis – E-Motion Iodaracing Team – ART GP14 – + 2.813 (Factory) *
25- Marco Melandri – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 4.047 (Factory) *

* ‘Factory’ con concessioni ‘Open’

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy