MotoGP Motegi Warm Up: Marc Marquez il più veloce

MotoGP Motegi Warm Up: Marc Marquez il più veloce

Lorenzo 2° precede Iannone e Rossi, 6° Dovizioso

Commenta per primo!

Per la seconda volta quest’anno dopo Misano costretto a scattare dalla seconda fila, nei conclusivi 20 minuti di Warm Up al Twin Ring Motegi Marc Marquez si è riproposto nuovamente davanti a tutti nella schermata dei tempi. Tra quattro ore (partenza alle 14:00 locali, le 7:00 italiane) prossimo a giocarsi il primo ‘match point’ per la conquista del secondo titolo mondiale MotoGP consecutivo, il Fenomeno di Cervera in sella alla Honda RC213V Factory Spec. #93 in 1’45″217 è stato il più veloce nell’ultimo turno di pove pre-gara viaggiando, con gomma di mescola morbida (scelta univoca per tutti i partenti) al posteriore e media all’anteriore, costantemente sul ritmo dell’1’45” basso.

Un bel modo di presentarsi ai 24 giri di gara per il capoclassifica di campionato che lascia ad esattamente 492 millesimi Jorge Lorenzo, secondo a precedere Andrea Iannone (3° a 0″617) e Valentino Rossi (4° a 0″742), separati tra loro da pochi centesimi e da pochi.. metri in pista con il vastese che ha seguito a breve distanza nel suo ultimo giro veloce proprio la Yamaha M1 #46. Il ‘Dottore’, atteso al via dalla prima fila, ha preceduto Dani Pedrosa ed il poleman Andrea Dovizioso, sesto scontando 6 decimi di gap dalla vetta, ma pur sempre meglio rispetto a Stefan Bradl incappato nel finale in una scivolata in piena percorrenza della curva 4.

Finito a terra invece alla “90° Corner” in fondo al lungo “Downhill Straight” invece Nicky Hayden, 20° in graduatoria davanti a Danilo Petrucci con Alex De Angelis 16°.

MotoGP™ World Championship 2014
Twin Ring Motegi, Classifica Warm Up

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’45.217 (Factory)
02- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.492 (Factory)
03- Andrea Iannone – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 0.617 (Factory) *
04- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.742 (Factory)
05- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.790 (Factory)
06- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 0.810 (Factory) *
07- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 0.837 (Factory)
08- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.921 (Factory)
09- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.988 (Factory)
10- Cal Crutchlow – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.096 (Factory) *
11- Aleix Espargaro – NGM Forward Racing – Forward Yamaha – + 1.431 (Open)
12- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 1.557 (Factory)
13- Yonny Hernandez – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.944 (Factory) *
14- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 2.004 (Open)
15- Katsuyuki Nakasuga – YAMALUBE Racing Team with YSP – Yamaha YZR M1 – + 2.021 (Factory)
16- Alex De Angelis – NGM Forward Racing – Forward Yamaha – + 2.099 (Open)
17- Hiroshi Aoyama – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 2.179 (Open)
18- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Honda RCV1000R – + 2.420 (Open)
19- Scott Redding – GO&FUN Honda Gresini – Honda RCV1000R – + 2.488 (Open)
20- Nicky Hayden – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 2.603 (Open)
21- Danilo Petrucci – Octo Iodaracing Team – ART GP14 – + 3.296 (Open)
22- Mike Di Meglio – Avintia Racing – Avintia GP14 – + 3.313 (Open)
23- Broc Parkes – Paul Bird Motorsport – PBM Aprilia – + 3.381 (Open)
24- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM Aprilia – + 3.860 (Open)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy