MotoGP: modifiche al calendario della stagione 2014

MotoGP: modifiche al calendario della stagione 2014

Scambio di date tra Giappone, Australia e Malesia

Commenta per primo!

In data odierna la Federazione Motociclistica Internazionale ha annunciato diverse modifiche al calendario 2014 del Motomondiale. Rispetto alla “bozza” precedentemente comunicata sono cambiate le date della “tripla” extra-europea del mese di ottobre, inaugurata dal Gran Premio del Giappone al Twin Ring di Motegi del 12 ottobre con, a seguire, Phillip Island (19 ottobre) e Sepang (26 ottobre). Resta attualmente confermata la prova in Brasile del 28 settembre (seppur “soggetta all’omologazione del tracciato”), non più “STC” (Subject to Contract) invece il GP di Jerez de la Frontera.

MotoGP World Championship 2014
Il calendario aggiornato

23 marzo: Losail (Qatar)
13 aprile: Austin (USA)
27 aprile: Rio Hondo (Argentina)
4 maggio: Jerez (Spagna)
18 maggio: Le Mans (Francia)
1 giugno: Mugello (Italia)
15 giugno: Barcellona (Catalogna)
28 giugno: Assen (Olanda)
13 luglio: Sachsenring (Germania)
10 agosto: Indianapolis (USA)
17 agosto: Brno (Repubblica Ceca)
31 agosto: Silverstone (Gran Bretagna)
14 settembre: Misano (San Marino)
21 settembre: Aragon (Aragona)
28 settembre: Brasilia (Brasile)
12 ottobre: Motegi (Giappone)
19 ottobre: Phillip Island (Australia)
26 ottobre: Sepang (Malesia)
9 novembre: Valencia (Comunitat Valenciana)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy