MotoGP: Michael Laverty e Broc Parkes i piloti PBM 2014

MotoGP: Michael Laverty e Broc Parkes i piloti PBM 2014

Nuova coppia di piloti Paul Bird Motorsport

Commenta per primo!

Saranno il riconfermato Michael Laverty e l’australiano Broc Parkes i due piloti del Paul Bird Motorsport al via della classe “Open” della MotoGP 2014. La compagine di Paul Bird, presente nella top class dal 2012, ha annunciato in data odierna i due piloti che correranno nella prossima stagione con le “PBM Aprilia”.

Per Michael Laverty, già Campione britannico Supersport, si tratterà della seconda stagione consecutiva in MotoGP con PBM UK dopo l’esordio di quest’anno: inizialmente con la PBM-01, passando a partire dal round di Aragon alla ART GP13 lasciata libera da Yonny Hernandez, ingaggiato dal team Ducati Pramac. Nei giorni scorsi proprio con il Paul Bird Motorsport ha provato una Kawasaki Ninja ZX-10R del British Superbike a Cartagena, moto che sarà condotta nel BSB da Shane Byrne e Stuart Easton.

Sarà invece all’esordio assoluto in MotoGP il 31enne australiano Broc Parkes, già pilota ufficiale di Honda Ten Kate, Kawasaki Provec e Yamaha nel Mondiale Supersport, lo scorso anno impegnato con successo con Yamaha Motor Australia nella Formula Xtreme in madrepatria e nel Mondiale Endurance con YART, arrivando ad un soffio dalla conquista del titolo EWC.

Con la conferma dei due portacolori del Paul Bird Motorsport, resta più soltanto da annunciare il pilota che affiancherà Danilo Petrucci in Iodaracing Project (Leon Camier?).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy