MotoGP: Mattia Pasini testerà di nuovo la Desmosedici

MotoGP: Mattia Pasini testerà di nuovo la Desmosedici

Sul circuito del Mugello dal 22 al 24 Settembre

Commenta per primo!

Un ritorno in sella alla Ducati Desmosedici GP9 attende Mattia Pasini, che aveva già testato il bolide Ducati del team satellite Pramac durante i test post-gara effettuati a Brno lo scorso 17 Agosto. La chiamata per il pilota romagnolo, questa volta, proviene dal team ufficiale, così che Pasini affiancherà il tester Vittoriano Guareschi in una tre giorni di prove sul circuito toscano del Mugello, in programma dal 22 al 24 Settembre.

Il 25enne nostro portacolori avrà quindi una nuova chance di salire sul prototipo Ducati, sulla pista che lo scorso primo Giugno lo ha visto ottenere una spettacolare vittoria sul connazionale e attuale campione in carica della 250cc Marco Simoncelli. I tecnici Ducati sono rimasti notevolmente impressionati dal suo metodo di lavoro e dalla performance ottenuta al suo primo approccio con la GP9, nonostante il test in Repubblica Ceca fosse stato condizionato dalla pioggia.

Mattia Pasini corre quest’anno nella quarto di litro con il Team Toth Aprilia ed è al suo secondo anno nella categoria. All’esordio col botto nella stagione 2008 (vittoria nel GP in notturna del Qatar con il team Aprilia Polaris World) non ha fatto seguito un rendimento costante ed all’altezza delle aspettative riposte sul pilota di Rimini, limitato soprattutto quest’anno dal budget del team per il quale compete.

Al momento è quinto in classifica generale con 120 punti, ben 85 in meno rispetto al leader Hiroshi Aoyama, quasi matematicamente tagliato fuori dalla lotta al titolo.

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy