MotoGP: Marco Melandri “Non vedo l’ora finisca la stagione”

MotoGP: Marco Melandri “Non vedo l’ora finisca la stagione”

Decimo tempo in una difficile giornata a Phillip Island

Commenta per primo!

Stamattina, con la pista non ancora completamente asciutta, Marco Melandri era stato uno dei più veloci prima di cadere rovinosamente alla curva 11 tradito da un rigagnolo d’acqua presente nel cordolo di contenimento. Da quel momento la situazione non è migliorata, tanto che il pilota ravennate non è andato oltre la decima posizione nello schieramento di partenza a Phillip Island.

Nonostante diverse modifiche apportate alla propria Honda RC212V il pilota del team Gresini, che proprio in Australia vinse il mondiale 250cc nel 2002 salendo sul gradino più alto del podio in MotoGP nel 2006, scatterà dalla quarta fila, affidando al comunicato stampa della propria squadra un’eloquente dichiarazione sul difficile momento che sta vivendo.

Ancora una giornata pessima continuiamo a lavorare ma non abbiamo il ben che minimo segno di miglioramento. I problemi sono tanti ed onestamente a questo punto non vedo l’ora che finisca la stagione“.

Il 2010 si concluderà il prossimo 7 novembre a Valencia per poi, 4 giorni più tardi, salire in sella alla Yamaha YZF R1 Superbike sempre all’Autodromo Ricardo Tormo per il primo test in proiezione 2011.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy