MotoGP: Marco Melandri “E’ stata una gara durissima”

MotoGP: Marco Melandri “E’ stata una gara durissima”

Stringe i denti e conclude in nona posizione a Barcellona

Commenta per primo!

Nonostante l’infortunio rimediato ad Assen oggi a Barcellona Marco Melandri è riuscito a stringere i denti e portare a casa una positiva nona posizione finale tenendo conto delle precarie condizioni fisiche. Con la sua Honda RC212V l’ex vice-campione del mondo della MotoGP ha lottato anche con Nicky Hayden per l’ottavo posto, ma è stato costretto ad arrendersi nel corso dell’ultimo giro.

“E’ stata una gara dura, molto dura”, afferma Marco Melandri. “La temperatura era incredibile ma il caldo è quello che mi ha infastidito meno. Dopo il via guidavo abbastanza bene ma in frenata faticavo molto. Nelle frenate lunghe ero in difficoltà per esempio alla prima curva non riuscivo a staccare. Però avevo preso un buon ritmo e speravo di arrivare insieme a Spies e Capirossi poi ho fatto un paio di errori ed ho iniziato ad accusare il dolore e di colpo ho finito le energie.

Praticamente guidavo solo facendo forza con la parte destra e quando sono calate le gomme davanti avevo problemi cercando di restare aggrappato al manubrio e faticavo molto. Con Hayden alla fine ho tentato un ultimo colpo di coda per recuperare una posizione ma avendo difficoltà a frenare è stato praticamente impossibile”.

Nono in gara, Marco Melandri è nono anche in campionato con 39 punti, gli stessi del compagno di squadra in San Carlo Honda Gresini Marco Simoncelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy