MotoGP Losail Prove Libere 2: Stoner ancora senza rivali

MotoGP Losail Prove Libere 2: Stoner ancora senza rivali

Pedrosa si avvicina, Rossi ora è 10° a un secondo

Commenta per primo!

Con un turno di prove in più a disposizione squadre e piloti si ritrovano a lavorare con maggiore tranquillità cercando, nella prima sessione del venerdì, conferme e inedite soluzioni per migliorare il rendimento generale della moto. Non sembra avere particolari preoccupazioni Casey Stoner, a suo solito velocissimo ed in grado, dopo un paio di giri, di replicare i riferimenti cronometrici di ieri arrivando all’1’55″457, pienamente in condizione per puntare ad un week-end da assoluto ed indiscusso protagonista.

Sulla carta l’unico ipotetico avversario risulta essere Dani Pedrosa, che ha dimezzato il gap (da 6 a 3 decimi) dal compagno di squadra, risolvendo i problemi al pneumatico posteriore riscontrati nella prima sessione di attività a Sepang. La coppia HRC viaggia sotto l’1’56” (addirittura 8 per Stoner!) lasciando alla concorrenza l’ultimo gradino del podio “virtuale”, con una grande bagarre dalla 3° alla 10° posizione in poco più di 4 decimi.

A comandare questo gruppo Ben Spies, terzo seguito da Andrea Dovizioso (in crescita dopo i problemi incontrati ieri), Jorge Lorenzo (sceso in pista in ritardo con la sua M1), Colin Edwards e Marco Simoncelli. La sorpresa? Cal Crutchlow, esordiente in MotoGP dopo vittorie e titoli tra Superbike e Supersport, ma in grado di spiccare l’ottavo tempo nonostante la ferita lacero contusa al mignolo della mano sinistra rimediata nei test pre-gara.

Le Ducati scivolano in classifica, comandate da Valentino Rossi per niente sorridende pur confermando a grandi linee il rendimento mostrato ieri pagando 1″075 da Stoner, soltanto 94 millesimi di vantaggio sul compagno di squadra Nicky Hayden, 132 su Randy De Puniet, 199 su Hector Barbera. Staccati Aoyama, Bautista, Capirossi, in fondo al gruppo gli ex-Moto2 Karel Abraham e Toni Elias a 2 e 3 secondi dall’inavvicinabile #27 australiano.

MotoGP World Championship 2011
Losail, Classifica Prove Libere 2

01- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – 1’55.457
02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.397
03- Ben Spies – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.659
04- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.715
05- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 0.763
06- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.802
07- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.921
08- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.921
09- Valentino Rossi – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.075
10- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.169
11- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.211
12- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.278
13- Hiroshi Aoyama – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.333
14- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.376
15- Loris Capirossi – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.847
16- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.226
17- Toni Elias – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 3.344

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy