MotoGP: Loris Capirossi con Pramac Racing, è ufficiale

MotoGP: Loris Capirossi con Pramac Racing, è ufficiale

Dopo tre anni torna in Ducati il pilota imolese

Commenta per primo!

L’accordo era già stato trovato da diverse settimane, ma soltanto oggi il Pramac Racing ha annunciato l’accordo con Loris Capirossi che nel 2011 salirà in sella ad una delle due Ducati Desmosedici GP11 a disposizione. Il pilota imolese torna così con la casa di Borgo Panigale dopo tre anni trascorsi in Suzuki, molto felice di questa nuova avventura con la compagine italiana.

Questo ritorno in sella ad una Ducati mi fa tornare ragazzino“, spiega Loris Capirossi. “Quasi non li sento i miei 37 anni ! Ho una grande voglia di iniziare questa nuova avventura, sono enormemente felice di questo accordo che è stato raggiunto con il Pramac Racing Team che mi permetterà di guidare e far parte di un Team italiano. Ci tengo a ringraziare il Team Principal del Pramac Racing Team, Paolo Campinoti, per questa grande opportunità e la fiducia posta in me. Ritrovare la Ducati, con cui ho avuto ottimi risultati negli anni passati e che ho avuto modo di sviluppare nel 2007, sarà per me una sensazione unica. Ringrazio la Suzuki per questi anni passati insieme e grazie all’ottimo rapporto mantenuto con loro mi hanno lasciato il via libera per poter correre con il mio nuovo Team sin dai test di Valencia del prossimo mese“.

Paolo Campinoti, titolare Pramac Racing Team, ha spiegato la scelta di ingaggiare Loris Capirossi aspettando di annunciare il nome del secondo pilota (Randy De Puniet in pole).

Siamo molto contenti di aver chiuso un accordo con uno dei piloti più esperti e titolati dell’attuale Campionato del Mondo MotoGP. La trattativa è stata abbastanza semplice perché sia noi del Pramac Racing Team, che lui, abbiamo come obiettivo quello di ricominciare a lottare per risultati importanti. Non abbiamo bisogno di parlare di Loris, lo conosciamo tutti, sappiamo il suo valore e siamo sicuri che grazie alle sue qualità l’anno prossimo potremo divertirci in pista togliendoci qualche soddisfazione.

Con Loris festeggeremo il decimo anniversario di attività nel Motomondiale ed è questo per noi un vero onore. Sappiamo che Loris è a quota 99 podi in carriera e speriamo di poter raggiungere insieme la tripla cifra. Ci tengo a ringraziare i nostri partners che hanno sin da subito accolto con entusiasmo la nostra scelta e ci auguriamo che i tifosi di Loris e del Pramac Racing Team ci seguiranno con passione nel corso della prossima stagione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy