MotoGP: Lorenzo “Rossi non deve scegliere i piloti Yamaha”

MotoGP: Lorenzo “Rossi non deve scegliere i piloti Yamaha”

Mette le cose in chiaro il vice campione del mondo

Commenta per primo!

Continua a far parlare di sè Jorge Lorenzo. Il vice-campione del mondo, in un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport“, ha nuovamente messo in chiaro i ruoli in Yamaha: Valentino Rossi, in questo senso, non può scegliere quali saranno i piloti del team per il 2011, riferendosi a quanto dichiarato dal 9 volte iridato negli ultimi mesi (“La Yamaha deve fare una scelta”).

Il mio manager (Marcos Hirch, ndr) ha ragione nel dire che non deve essere Valentino Rossi a scegliere i piloti Yamaha per il 2011“, afferma Lorenzo. “E’ una scelta che spetta alla Yamaha, noi siamo solo dei dipendenti“.

Lorenzo ha poi parlato dei debuttanti alla MotoGP 2010, ritenendo Ben Spies il migliore tra questi, ed è tornato a fare un bilancio del 2009.

Posso esser soddisfatto del secondo posto. L’anno prossimo sarà più difficile, perchè Stoner è tornato più forte e Pedrosa potrà avere una moto competitiva. Poi Valentino è sempre lì…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy