MotoGP: Lorenzo parla ancora di Barcellona “Bravo Rossi!”

MotoGP: Lorenzo parla ancora di Barcellona “Bravo Rossi!”

Ripensa al sorpasso all’ultima curva di Montmelò

Commenta per primo!

Quella di ieri è stata una giornata particolarmente impegnativa per Jorge Lorenzo. A Madrid ha passato la mattinata al Foro Marca del Deporte davanti ad una bella platea rispondendo a varie domande sulla MotoGP, sul motociclismo e sulla sicurezza. In serata ha poi premiato come ospite speciale la band iberica “El Canto del Loco” di un triplo disco di platino. Due eventi che hanno consentito a Porfuera di parlare, e molto, specialmente dell’ultima gara di Barcellona dove è stato beffato all’ultima curva da Valentino Rossi.

A Barcellona, al di là dell’ultima curva, sono riuscito comunque a dimostrare di poter lottare con Valentino Rossi, per cui anche se mi manca un pò di esperienza sono convinto che in un futuro posso lottare per il titolo mondiale. Ecco, forse l’esperienza mi è mancata in quell’ultima curva“, ha detto Lorenzo, che poi si è unito a Max Biaggi nei complimenti nei confronti di Valentino Rossi per l’eccellente “invenzione” all’ultima curva, anche se ha ammesso di non aver considerato prima possibile una manovra del genere…

Biaggi ha ragione, perchè Valentino ha davvero fatto un grande sorpasso. Ma come è stato merito suo, è stato anche un mio errore perchè non ho chiuso la porta e gli ho lasciato la possibilità di passarmi“.

Il pilota Fiat Yamaha ha inoltre confermato i rapporti in corso con Rossi. “Verso Valentino ho un grande rispetto. Certo, non sarà mai un mio grande amico, siamo diversi, ma il nostro rapporto è buono, parliamo tranquillamente e ci salutiamo quando ci incontriamo“.

In conclusione, ha “copiato” anche una battuta a Valentino Rossi: “Negli ultimi giri mi sentivo proprio la vittoria in pugno, ma Rossi è riuscito a battermi: è stata la stessa sensazione di quanto sei nella tua stanza con una ragazza e tua madre ti scopre!“. Battuta detta da Rossi in occasione della gara annullata a Losail: dubitiamo l’abbia sentita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy