MotoGP Le Mans Warm Up: Marquez, Iannone, Rossi

MotoGP Le Mans Warm Up: Marquez, Iannone, Rossi

Sempre al comando, anche nel Warm Up

Commenta per primo!

Conclusivi 20 minuti di Warm Up pre-gara per la MotoGP al Circuit Bugatti di Le Mans con il solito protagonista al comando della classifica. Autore ieri della quinta pole position stagionale e consecutiva in cinque gare, Marc Marquez in 1’33″369 si è confermato nuovamente in cima al monitor dei tempi viaggiando costantemente sul ritmo-gara dell’1’33” basso. Il Fenomeno di Cervera risulta così nuovamente il punto di riferimento della top class, ritrovandosi davanti ad Andrea Iannone (sceso in pista con la Bridgestone “Extra Soft”) per 161 millesimi, 328 a scapito di Valentino Rossi che chiude una top-3 con due nostri portabandiera all’inseguimento del Campione del Mondo in carica.

Accusa di fatto lo stesso gap del “Dottore” il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo, quarto a 352/1000 dalla vetta (e 24 rispetto a Rossi), seguito nell’ordine da Pol Espargaro (partenza dalla prima fila con la Yamaha Tech 3), Dani Pedrosa, Alvaro Bautista, Stefan Bradl e le Ducati Desmosedici GP14 ufficiali di Cal Crutchlow (9°) e Andrea Dovizioso (10°) a completare la top ten. Resta il leader della classe “Open” con la Forward Yamaha FTR Aleix Espargaro, undicesimo ed insieme a Bradley Smith (12°) gli ultimi due piloti con meno di 1″ di svantaggio rispetto alla Honda RC213V Factory Spec. #93 di testa.

Da segnalare infine la caduta alla curva del “Museé” di Mike Di Meglio, in sella alla Avintia GP14 motorizzata Kawasaki by Akira l’unico pilota francese al via della classe regina. Alle 14:00 la partenza della gara.

MotoGP™ World Championship 2014
Circuit Bugatti Le Mans, Classifica Warm Up

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’33.369 (Factory)
02- Andrea Iannone – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 0.161 (Factory) *
03- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.328 (Factory)
04- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.352 (Factory)
05- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.547 (Factory)
06- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.566 (Factory)
07- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 0.622 (Factory)
08- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 0.630 (Factory)
09- Cal Crutchlow – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 0.670 (Factory) *
10- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 0.802 (Factory) *
11- Aleix Espargaro – NGM Forward Racing – Forward Yamaha FTR – + 0.803 (Open)
12- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.807 (Factory)
13- Nicky Hayden – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 1.068 (Open)
14- Yonny Hernandez – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.529 (Factory) *
15- Scott Redding – GO&FUN Honda Gresini – Honda RCV1000R – + 1.618 (Open)
16- Hiroshi Aoyama – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 1.624 (Open)
17- Colin Edwards – NGM Forward Racing – Forward Yamaha FTR – + 2.349 (Open)
18- Hector Barbera – Avintia Racing – Avintia GP14 – + 2.885 (Open)
19- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Honda RCV1000R – + 2.887 (Open)
20- Broc Parkes – Paul Bird Motorsport – PBM Aprilia – + 3.336 (Open)
21- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM Aprilia – + 3.395 (Open)
22- Mike Di Meglio – Avintia Racing – Avintia GP14 – + 3.962 (Open)

* Le Ducati iscritte come “Factory” (Software proprio) con concessioni “Open” (serbatoio 24 litri, 12 motori a stagione)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy