MotoGP Le Mans Prove 1: Marquez, Pedrosa, Rossi

MotoGP Le Mans Prove 1: Marquez, Pedrosa, Rossi

Terzetto di testa in meno di 2/10, 7° Dovizioso

Commenta per primo!

Quattro pole, quattro vittorie nelle prime quattro gare, a punteggio pieno al comando della classifica di campionato. Così si è presentato Marc Marquez al Circuit Bugatti di Le Mans per il quinto appuntamento stagionale della MotoGP 2014, manco a dirlo facendo registrare il miglior riferimento cronometrico nella prima sessione di prove libere disputatasi nella mattinata di venerdì 16 maggio sul circuito della Sarthé. Con il rinnovo contrattuale (2015-2016) con HRC in tasca, il Campione del Mondo in carica ha fermato i cronometri sull’1’34″383 a precedere di soli 134/1000 Dani Pedrosa (secondo e reduce da un’operazione all’avambraccio destro per risolvere la sindrome compartimentale), di 0″253 Valentino Rossi, terzo con un buon giro finale.

Il 9 volte iridato tiene testa al proprio compagno di squadra Jorge Lorenzo, quarto in graduatoria scontando un gap di 270/1000 alla vetta seguito nell’ordine da un “ritrovato” Alvaro Bautista (5° con la Honda RC213V del Team GO&FUN Honda Gresini), Stefan Bradl (come Pedrosa ‘sotto i ferri’ nei giorni scorsi) più Andrea Dovizioso, settimo e con gran fiducia in sella alla propria Ducati ripensando alla prima fila conseguita proprio a Le Mans lo scorso anno.

In piena top-10, utile per accedere direttamente al “Q2” delle qualifiche ufficiali, c’è spazio anche per i fratelli Pol (8°) e Aleix (10°) Espargaro oltre che Andrea Iannone, 9° su Ducati Pramac. Inseguono per il momento questo traguardo Bradley Smith, suo malgrado finito a terra per una brutta caduta nei primi minuti alla Variante “Chemin Aux Boeufs”, e Cal Crutchlow, dodicesimo con a breve distanza le prime due Honda RCV1000R “Open” del team Aspar con Hiroshi Aoyama e Nicky Hayden. Assente per infortunio Danilo Petrucci, sono rimaste ferme ai box le due ART GP14 di Iodaracing Project complice la caduta nei test al Mugello di Luca Scassa.

MotoGP™ World Championship 2014
Circuit Bugatti Le Mans, Classifica Prove Libere 1

01- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’34.328 (Factory)
02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.189 (Factory)
03- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.253 (Factory)
04- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.270 (Factory)
05- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 0.325 (Factory)
06- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 0.406 (Factory)
07- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 0.547 (Factory) *
08- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.601 (Factory)
09- Andrea Iannone – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 0.605 (Factory) *
10- Aleix Espargaro – NGM Forward Racing – Forward Yamaha FTR – + 0.745 (Open)
11- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.103 (Factory)
12- Cal Crutchlow – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.110 (Factory) *
13- Hiroshi Aoyama – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 1.310 (Open)
14- Nicky Hayden – Drive M7 Aspar – Honda RCV1000R – + 1.434 (Open)
15- Colin Edwards – NGM Forward Racing – Forward Yamaha FTR – + 1.821 (Open)
16- Yonny Hernandez – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.130 (Factory) *
17- Scott Redding – GO&FUN Honda Gresini – Honda RCV1000R – + 2.335 (Open)
18- Mike Di Meglio – Avintia Racing – Avintia GP14 – + 2.698 (Open)
19- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Honda RCV1000R – + 2.792 (Open)
20- Hector Barbera – Avintia Racing – Avintia GP14 – + 3.076 (Open)
21- Broc Parkes – Paul Bird Motorsport – PBM Aprilia – + 4.605 (Open)
22- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM Aprilia – + 4.727 (Open)

* Le Ducati iscritte come “Factory” (Software proprio) con concessioni “Open” (serbatoio 24 litri, 12 motori a stagione)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy