MotoGP Le Mans Gara: Valentino Rossi “Tanti problemi”

MotoGP Le Mans Gara: Valentino Rossi “Tanti problemi”

Un proprio errore non porta punti per la classifica

Commenta per primo!

Per Valentino Rossi la gara di Le Mans è stata un calvario. Cambio moto in distinte occasioni, ride through per velocità eccessiva in corsia box, soprattutto una caduta per un proprio errore, quando uscito dalla corsia box ha spinto forse più del dovuto cadendo nel tranello delle insidie del circuito Bugatti di Le Mans. Zero punti nella trasferta francese, leadership di campionato ri-consegnata al compagno di squadra Jorge Lorenzo, anche se resta ad un punticino dalla vetta. E adesso? Niente, si prende coscienza di quello che è stato, a tutti gli effetti, un weekend difficile sin dal venerdì.

Sin dall’inizio ho avuto dei problemi che non mi consentivano di guidare la mia moto nel miglior modo“, afferma Valentino Rossi. “Al quarto giro stavo girando piuttosto piano e così ho deciso di cambiar moto, anche perchè spesso se si anticipa questa mossa paga sulla distanza“.

“Non l’avesse mai fatto”, verrebbe da dire. Cambiata la moto al box Fiat Yamaha, al rientro in pista Valentino ha commesso un errore che gli ha pregiudicato la corsa.

Sapevo di dover riscaldare le gomme un pò prima di spingere, ma comunque entrando in una curva sono volato a terra: era un punto ancora bagnato, per cui era facile sbagliare“.

Ammette l’errore il Campione del Mondo in carica, che è successivamente rientrato ai box per cambiar moto (due volte) e per scontare un ride through. Finito il calvario, non resta che il rammarico di un’occasione buttata al vento sperando di rifarsi al Mugello.

Per tutto il weekend abbiamo avuto problemi di set-up, ma dopo i miglioramenti di ieri confidavo di poter lottare per le prime posizioni oggi. E’ stata una giornata dura e sfortunata, adesso guardo al Mugello dove arriveremo penso più motivati del solito“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy