MotoGP Laguna Seca Warm Up: Jorge Lorenzo si conferma

MotoGP Laguna Seca Warm Up: Jorge Lorenzo si conferma

Ancora davanti a Stoner e Pedrosa, basse temperature

Commenta per primo!

La nebbia ha accolto a sorpresa i piloti della MotoGP a Laguna Seca. Annullati i Warm Up dell’American Superbike e Daytona SportBike, non ci sono stati slittamenti per quanto concerne il programma della top class con tutti e 17 i piloti in pista nei 20 minuti a disposizione, nonostante temperature basse e riscontrii, di conseguenza, poco indicativi in vista della gara. Lo sono comunque i riferimenti cronometrici decisamente competitivi, con Jorge Lorenzo e Casey Stoner ancora una volta al comando e sotto il muro dell’1’22” separati da 52 millesimi: 1’21″857 per il poleman, 1’21″909 per il Campione del Mondo e vincitore a Laguna Seca nel 2007.

Con una buona sequenza di tornate sull’1’22” basso segue Dani Pedrosa in terza posizione, accusando 3 decimi di svantaggio. Mezzo secondo pieno per Valentino Rossi più sorridente rispetto a ieri, quarto in classifica, ma con un distacco praticamente “standard” per tutta la durata di questo fine settimana.

Buone notizie al team Gresini con Marco Melandri 5°, meno per Marco Simoncelli scivolato per la seconda volta in questi turni di prove pre-gara. Se Ben Spies resta al 6° posto, Andrea Dovizioso è 8° tra gli ex-dominatori di Laguna Seca quali Nicky Hayden e Colin Edwards.

Per completare il bilancio dei piloti della nostra penisola Loris Capirossi è 10°, Alex De Angelis 15° con sempre 2″ da recuperare, ma davanti a Roger Hayden e Mika Kallio, quest’ultimo in difficoltà per tutto il weekend con la Ducati del Pramac Racing Team.

MotoGP World Championship 2010
Laguna Seca, Classifica Warm Up

01- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – 1’21.857
02- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.052
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.326
04- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.575
05- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.874
06- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.973
07- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.017
08- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.188
09- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.415
10- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.581
11- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.654
12- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.685
13- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.826
14- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.033
15- Alex De Angelis – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 2.073
16- Roger Hayden – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 2.740
17- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.942

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy