MotoGP: la Suter Moto1 macina kilometri a Jerez

MotoGP: la Suter Moto1 macina kilometri a Jerez

Damian Cudlin e Carmelo Morales in sella, tempi sull’1’45”

Commenta per primo!

Si chiama Suter MVDS, dove le quattro lettere stanno per Marc VDS Racing Team, squadra che la porterà al debutto nella stagione 2012. La prima “Moto1” è già realtà, a Jerez de la Frontera macina kilometri e desta legittime attenzioni a tutto campo: dalla MotoGP con il primo confronto (per il momento improponibile) diretto in pista con le Ducati del Test Team e di Karel Abraham (3-4 secondi di media sul giro a favore della Desmosedici), ma anche dal mondo delle Superbike per capire quanto queste nuove “Moto1” potranno dar fastidio alla categoria tra regolamenti in evoluzione ed esigenze commerciali.

Discussioni che si faranno nei prossimi giorni, adesso parla soltanto la pista. La Suter Moto1 (nella foto MotoGP.com), propulsore BMW S1000RR “Stock” con ciclistica realizzata grazie all’esperienza in Moto2 ed in MotoGP (telaista di Kawasaki e Ilmor nel recente passato), ha disputato la sua seconda giornata di prove percorrendo più kilometri possibili con Damian Cudlin, avvicendato in sella nel finale da Carmelo Morales: 48 giri per l’australiano, 15 per lo spagnolo, 63 in tutto per un totale di 270 e passa kilometri.

Tecnici Suter Racing e del Marc VDS Racing Team al lavoro, i tempi al momento parlano di un best time di 1’45″5 registrato da Cudlin, lontano rispetto all’1’41″6 di Karel Abraham con la Ducati Desmosedici GP10 MotoGP. Logicamente non sono riferimenti cronometrici comparabili: per la Suter-BMW è il primo test in assoluto con un motore Stock, pneumatici Michelin (con i loghi del Bibendum ben in vista sulla moto) ed il solo imperativo di accumulare dati per proseguire lo sviluppo nel 2011.

Damian Cudlin, campione IDM Supersport 2010, si è dimostrato un gran lavoratore voluto fortemente per questo debutto: conosce le caratteristiche del motore grazie alla sua esperienza nell’Endurance con una BMW S1000RR del BMP Elf 99 Racing Team, squadra capeggiata da Michael Bartholemy a sua volta team manager Marc VDS. Un collaudatore prezioso anche Carmelo Morales, che in due anni con le 1000cc ha portato a casa 4 titoli (2 CEV Extreme, altrettanti nell’Europeo Superstock ad Albacete) ed è reduce dalla vittoria di campionato domenica nel CEV Moto2, ovviamente con una Suter MMX.

Per la Suter Moto1 oggi ancora una giornata di prove a Jerez sempre confrontandosi con le Ducati MotoGP e le BMW Superbike ufficiali di Leon Haslam e Troy Corser. I riferimenti cronometrici, per il momento da Moto2, possono aspettare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy