MotoGP: la scheda tecnica della Yamaha YZR M1 1000cc 2012

MotoGP: la scheda tecnica della Yamaha YZR M1 1000cc 2012

La Yamaha MotoGP di Jorge Lorenzo e Ben Spies

di Redazione Corsedimoto

Dopo esser stata la “regina” dell’era 800cc, la Yamaha per la nuova epopea delle 1000cc ha scelto di mantenere la stessa sigla di progetto per la propria MotoGP: YZR-M1, ormai vera e propria “icona” della top class. Mantenendo lo stesso schema motoristico (il tradizionale 4 cilindri in linea di Iwata), la nuova M1 1000cc presenta una scheda tecnica dove i 240 cavalli (!) dichiarati dimostrano la bontà del lavoro svolto dal reparto corse Yamaha. La scheda tecnica della Yamaha YZR M1 1000cc 2012 Motore: 1000cc raffreddato a liquido, quattro cilindri in linea, quattro tempi Potenza: superiore a 240 cavalli (176Kw) Trasmissione: Cambio a 6 marce estraibile con varie possibilità di scelta rapporti Telaio: doppia trave in alluminio, con varie possibilità geometriche di angolo di sterzo, interasse, altezza. Forcellone in alluminio Sospensioni: Forcella rovesciata ed ammortizzatore Ohlins, entrambi con regolazioni di precarico molla, smorzatore idraulico in compressione ed estensione regolabile ad alte e basse velocità. Varie configurazioni di leveraggio posteriore disponibili Cerchi: MFR, diametro 16.5 pollici anteriore e posteriore Pneumatici: Bridgestone, diametro 16.5 pollici Freni: Brembo, ant. doppio disco diametro 320mm in carbonio e doppia pinza con 4 pistoncini contrapposti. Posteriore disco singolo in acciaio e pinza con 2 pistoncini contrapposti Peso: 157 kg secondo regolamento FIM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy