MotoGP: la Ducati Desmosedici GP11 subito in pista

MotoGP: la Ducati Desmosedici GP11 subito in pista

Tre giorni a Jerez, poi con Rossi e Hayden a Sepang

Commenta per primo!

Svelati i nuovi colori, la Ducati Desmosedici GP11 scenderà in pista per i primi test dell’anno nuovo tra pochi giorni a Jerez de la Frontera. Con il tester-team manager Vittoriano Guareschi e Franco Battaini il Ducati Test Team proverà dal 17 al 19 gennaio sul tracciato andaluso, verificando “on track” gli ultimi aggiornamenti tecnici studiati secondo le prime indicazioni di Valentino Rossi e del suo staff tecnico riscontrate a Valencia lo scorso mese di novembre.

Come rivelato da Filippo Preziosi in conferenza stampa a Madonna di Campiglio, l’ultima MotoGP 800cc della storia Ducati cambierà molto ad ogni “uscita”. Costanti aggiornamenti in materia di elettronica, ma anche una aerodinamica inedita (migliorata la velocità massima, ridotti i consumi e la portanza).

Per i test di Sepang dall’1 al 3 febbraio, dove Valentino Rossi e Nicky Hayden scenderanno in pista con i nuovi colori, è già allo studio un nuovo telaio (già sottoposto a prove di rigidezza, flessionali, torsionali) ed un forcellone dalle differenti caratteristiche di rigidezza. Confermata la scelta della forcella Ohlins da 42mm.

Ducati seguirà ovviamente anche i tre team “clienti” della MotoGP, Pramac (Loris Capirossi e Randy De Puniet piloti), Aspar (Hector Barbera riconfermato) e Cardion AB Motoracing (Karel Abraham all’esordio), invitando in queste settimane i loro tecnici e meccanici a “studiare” la nuova Desmosedici direttamente in azienda al Reparto Corse di Borgo Panigale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy