MotoGP: Jorge Lorenzo “Sarà difficile lottare con Stoner”

MotoGP: Jorge Lorenzo “Sarà difficile lottare con Stoner”

Rimedia un posto in prima fila a Phillip Island

Commenta per primo!

L’unico, seppur a distanza, a tenere il passo di Casey Stoner nel fine settimana di Phillip Island è stato senza alcun dubbio Jorge Lorenzo. Il Campione del Mondo in carica non vuole arrendersi all’idea di ritrovarsi battuto in partenza: con la propria squadra ha lavorato nella messa a punto della Yamaha M1 con il risultato di fare dei passi avanti nella definizione del set-up in vista della gara.

Pur restando a mediamente mezzo secondo dall’australiano, “Porfuera” spera di trovare qualcosa in più domattina nel Warm Up, con il chiaro intento di lottare per il podio al fine di posticipare la “festa” di Stoner e, se possibile, tener vivo il campionato.

Penso che oggi abbiamo fatto un buon lavoro“, commenta Jorge Lorenzo, 2° nelle prove ufficiali con un best time di 1’30″448. “Dopo varie modifiche siamo riusciti a definire il set-up per la gara di domani: adesso, grazie all’impegno della squadra, posso dire di poter disporre della miglior messa a punto possibile per questo fine settimana.

Sono convinto sarà una gara dura, con la necessità di sfruttare al meglio gli pneumatici sulla distanza e tenere un ritmo costante. Come sempre farò di tutto per provare a vincere, ma qui sarà molto difficile con uno Stoner così veloce…“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy