MotoGP: Jorge Lorenzo “Rispetto ai rivali siamo indietro”

MotoGP: Jorge Lorenzo “Rispetto ai rivali siamo indietro”

L’allarme del Campione 2010, anche se resta fiducioso

L’allarme Jorge Lorenzo lo aveva già lanciato nella seconda metà del 2010. La Honda ha ridotto il gap tecnico rispetto alla Yamaha: anzi, adesso è la casa dei Tre Diapason a dover inseguire, stando ai valori in campo emersi nei recenti test di Sepang. Il Campione del Mondo 2010 ha confermato questa tesi nel corso della premiazione del riconoscimento “Don Felipe de Borbón”, conseguito come miglior sportivo spagnolo del 2010, pur mostrandosi fiducioso per la pronta reazione Yamaha.

Abbiamo avuto qualche difficoltà negli ultimi test“, ha detto Jorge Lorenzo secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Europa Press. “Rispetto ai nostri rivali siamo un pò indietro, ma sono fiducioso che la Yamaha nelle prime gare riuscirà a colmare questo svantaggio. In Qatar non avremo particolari novità di motore, ma cercheremo di lavorare sul telaio ed elettronica per esser più competitivi“.

Inevitabilmente Jorge Lorenzo ha risposto anche alle domande in merito al difficile momento di Valentino Rossi in Ducati, indietro in classifica nei test invernali.

E’ un pilota veloce, intelligente e di talento, credo saprà trovare una soluzione. Di sicuro in questo momento sono messi peggio rispetto a noi“, ha concluso il campione del mondo in carica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy