MotoGP: Jorge Lorenzo “Per il titolo poche speranze”

MotoGP: Jorge Lorenzo “Per il titolo poche speranze”

Limita i danni e chiude terzo al Motorland Aragon

Commenta per primo!

Per come si stava mettendo il fine settimana, per Jorge Lorenzo il terzo posto al Motorland Aragon non è un risultato da buttar via, anche se poco utile per tenere vivo il campionato. Distante da Casey Stoner in gara (14 secondi) ed in campionato (44 punti), il Campione del Mondo in carica è comunque riuscito a salvare il salvabile con una Yamaha in difficoltà nei confronti della Honda.

Abbiamo faticato molto in questa gara, soprattutto all’inizio“, spiega Jorge Lorenzo. “Ho perso tanto tempo e contatto dai primi, così ho dovuto recuperare giro dopo giro, passo dopo passo, anche se il terzo gradino del podio era davvero il massimo per noi oggi.

Non potevamo fare di più anche perchè non avevo il feeling con il posteriore. Una volta presa la terza posizione era davvero impossibile recuperare su Dani Pedrosa a meno di qualche suo problema, così mi sono accontentato di questo podio che ci era mancato qui lo scorso anno.

Siamo riusciti a limitare i danni e tenere il campionato ancora potenzialmente aperto, anche se è molto difficile. Adesso andiamo in Giappone e speriamo di tener vivo il duello per il titolo mondiale“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy