MotoGP: Jorge Lorenzo “Oggi era facile sbagliare”

MotoGP: Jorge Lorenzo “Oggi era facile sbagliare”

Quarto in griglia, scatterà a Le Mans dalla seconda fila

Commenta per primo!

Per il secondo Gran Premio di fila Jorge Lorenzo manca l’appuntamento con la prima fila. Anche a Le Mans il Campione del Mondo 2010 è stato “beffato” per una manciata di centesimi da un altro pilota Yamaha (Andrea Dovizioso), ritrovandosi quarto nello schieramento di partenza, perdendo la possibilità di migliorarsi nell’ultimo tentativo.

Non posso esser soddisfatto“, ammette Jorge Lorenzo. “Potevo esser più veloce, ma oggi era facile compromettere tutto con una caduta e rimediare un infortunio. Il mio obiettivo era di guadagnare un posto in prima fila, ma oggi Andrea (Dovizioso) è stato davvero veloce ed il mio ultimo giro non è stato dei migliori.

Potevo scendere di 3-4 decimi, non è stato certamente un giro perfetto. In ogni caso sono convinto che abbiamo il potenziale per puntare domani al podio e alla vittoria: sarà fondamentale la partenza e non farci trovare impreparati con il meteo che cambia di continuo.”

A Le Mans in carriera Jorge Lorenzo ha vinto in tre distinte occasioni: nel 2007 in 250cc, nel biennio 2009-2010, mentre lo scorso anno con qualche problema di troppo non era andato oltre un modesto 5° posto finale, penalizzato soprattutto nella seconda parte di gara.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy