MotoGP: Jorge Lorenzo “Non sono contento della mia gara”

MotoGP: Jorge Lorenzo “Non sono contento della mia gara”

Debilitato nel fisico conclude terzo a Indianapolis

di Redazione Corsedimoto

Al termine della gara MotoGP di Indianapolis si è visto un Jorge Lorenzo in difficili condizioni fisiche tanto che ha preferito evitare il parco chiuso per potersi riprendere, a causa di un calo fisico. Anche in gara “Porfuera” non è apparso il solito dominatore a cui ci aveva abituato in questo 2010, ma con la forza di volontà è riuscito in ogni caso ad ottenere un buon terzo posto, preceduto soltanto dal connazionale Dani Pedrosa e dal suo futuro compagno di squadra Ben Spies.

Non è pertanto contento il capo classifica del mondiale, ma il tour de force di questa seconda parte di stagione 2010 non gli permette di rifiatare, visto l’appuntamento di Misano Adriatico in programma già nel prossimo week-end.

“Ovviamente non dovrei essere deluso per la terza posizione” commenta Jorge Lorenzo, “ma allo stesso tempo non sono contento della gara odierna, non ho guidato così bene come avrei potuto, e non ho compiuto una buona partenza. Le condizioni atmosferiche erano incredibilmente dure e semplicemente non ho avuto le forze necessarie per spingere nello stesso modo o di ottenere gli stessi tempi delle prove; è stato come correre in Malesia!

La pista era davvero scivolosa ed è stato difficile utilizzare le gomme come volevo, penso onestamente di essere stato fortunato ad aver terminato terzo oggi. La cosa buona è che abbiamo preso dei punti preziosi, ed ora devo concentrarmi sul recupero prima di Misano, poiché non abbiamo molto tempo.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy