MotoGP: Jorge Lorenzo “I piloti di testa con lo stesso ritmo”

MotoGP: Jorge Lorenzo “I piloti di testa con lo stesso ritmo”

Si aspetta una grande battaglia a Indianapolis

di Redazione Corsedimoto

Come a suo solito Jorge Lorenzo sin dalla prima sessione di prove libera ha trovato passo e competitività anche a Indianapolis. Al di là del secondo tempo alle spalle di Casey Stoner, Lorenzo in versione “Iron Man” si sente fiducioso con da risolvere soltanto qualche problema di grip dovuto alle condizioni della pista, come d’altronde riscontrato da tutti i piloti nel venerdì di Indianapolis.

Oggi nelle prove ho guidato bene e mi sono migliorato giro dopo giro, questo è sicuramente un buon segno“, spiega Jorge Lorenzo. “Il posteriore scivolava molto, ma credo sia dipeso dalle condizioni della pista: faceva davvero un gran caldo.

Penso che per le posizioni di testa siamo tutti lì con lo stesso ritmo e velocità, non ci sono grandi differenze. Credo che domani per le qualifiche sarà una grande lotta, tutti si miglioreranno e speriamo di riuscirci anche noi“.

Jorge Lorenzo ha poi speso qualche parola su Ben Spies che lo affiancherà al team ufficiale Yamaha nel 2011 in sostituzione di Valentino Rossi. “E’ sicuramente una buona notizia per lui, ma anche per la Yamaha“, ha dichiarato il leader del mondiale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy