MotoGP: Jorge Lorenzo è Campione del Mondo 2010

MotoGP: Jorge Lorenzo è Campione del Mondo 2010

Centrato a Sepang il “sogno” inseguito da tre anni

Commenta per primo!

Con il terzo posto raccolto a Sepang Jorge Lorenzo, con tre gare d’anticipo, ha conquistato il suo primo titolo mondiale nella classe regina. Per “Porfuera”, già Campione del Mondo in 250cc nelle stagioni 2006 e 2007, si tratta del raggiungimento di un obiettivo inseguito da tre anni, da quando nel 2008 debuttò nella top class sempre con la Yamaha ufficiale cogliendo la pole position all’esordio a Losail ed il primo successo alla terza gara a Estoril.

Dopo qualche caduta di troppo, nel 2009 Lorenzo riuscì a ritrovare grinta e determinazione per contendere proprio a Valentino Rossi fino alla penultima gara il titolo mondiale: quattro “zero” (Jerez, Brno, Misano e Phillip Island) condizionarono l’epilogo di una stagione, per un’esperienza tornata utile quest’anno.

Nessun errore, sempre sul podio eccezion fatta per Motorland Aragon e Motegi, Jorge Lorenzo ha ampiamente meritato la conquista di questo titolo mondiale, di fatto una formalità dopo il KO di Dani Pedrosa a Motegi che gli ha spalancato le porte verso questo trionfo già a Sepang.

Oltre per Lorenzo questo è un successo della Yamaha, il terzo consecutivo dopo i due titoli con Valentino Rossi, ormai in trionfo anche nelle classifiche costruttori e team (Fiat Yamaha). Per la Spagna è il secondo titolo assoluto nella classe regina, dopo il titolo del 1999 di Alex Criville nella classe 500cc.

Adesso per il pilota maiorchino ci sono tre gare dove poter preparare al meglio la stagione 2011 dove l’imperativo sarà quello di riconfermarsi, diventando a tutti gli effetti il pilota di punta Yamaha (con gli inediti colori Telefonica), affiancato da Ben Spies. Una nuova sfida, dopo aver raggiunto il traguardo sognato da una vita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy