MotoGP: Jorge Lorenzo “Dobbiamo esser più veloci”

MotoGP: Jorge Lorenzo “Dobbiamo esser più veloci”

Realizza comunque un buon long run da 20 giri a Sepang

Commenta per primo!

Meglio dei tempi sul giro del 2010, ma non basta. Jorge Lorenzo chiude i test di Sepang in settima posizione con un personale best time di 2’01″003, lontano dalla coppia di testa Stoner-Pedrosa in grado di scendere sotto il muro dei 2 minuti.

Il Campione del Mondo in carica cerca di guardare il bicchiere mezzo pieno: il passo gara non è male, riuscendo a completare 20 giri consecutivi senza particolari problemi. Manca potenza, ma anche stando alle parole del suo team manager Wilco Zeelenberg “In Qatar sarà un’altra storia“.

Sono abbastanza stanco, dopo due giorni e mezzo di prove ho completato una simulazione di gara da 20 giri“, spiega Jorge Lorenzo. “I risultati di questo long run sono abbastanza buoni, il ritmo è stato costante e siamo riusciti a migliorare diversi aspetti della moto.

Penso che abbiamo concretizzato dei passi in avanti rispetto alle precedenti prove, in particolare adesso la mia M1 ha più trazione e questo lo si avverte subito. Quello che ci resta è di migliorare i tempi sul giro in vista dei test e della gara in Qatar“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy