MotoGP Jerez Prove Libere 2: conferma di Jorge Lorenzo

MotoGP Jerez Prove Libere 2: conferma di Jorge Lorenzo

A seguire Marquez, le Ducati GP15, Rossi 13°

Commenta per primo!

Leader della FP1 in 1’39″174, leader anche nella FP2 in 1’39″300. Jorge Lorenzo è il grande protagonista del venerdì di prove della MotoGP a Jerez de la Frontera, competitivo sul giro “singolo”, altrettanto (ancor più) in termini di costanza di rendimento sul passo-gara. Lasciati alle spalle tre Gran Premi problematici per diverse vicissitudini, rinnovato (via-opzione prevista dal contratto) l’accordo con Yamaha per la stagione 2016, il maiorchino inizia nel miglior modo possibile il weekend in Andalusia tenendo testa nel corso della FP2 a Marc Marquez (2° a soli 128 millesimi) e le Ducati GP15 di Andrea Iannone e Andrea Dovizioso, con gomma “soft” (mescola morbida, esclusiva di Open e Factory con concessioni) rispettivamente in 3° e 4° posizione.

Con un netto vantaggio al T4, il quattro volte Campione del Mondo ha così preceduto Marquez, nonostante un dito mignolo infortunato già “in scia” della Yamaha #99 e davanti ai due Ducatisti ufficiali più Aleix Espargaro, quinto con la Suzuki GSX-RR condotta al secondo posto nella mattinata. Ottimi riscontri anche per Danilo Petrucci, competitivo all’avvio con gomma “media”, sesto assoluto con la “soft” in sella alla Ducati GP14 del Pramac Racing e pur sempre davanti a Cal Crutchlow, Pol Espargaro (scivolato), Maverick Vinales e Scott Redding a completare la top-10.

Non va oltre il tredicesimo crono a 1″ dalla vetta il capoclassifica di campionato Valentino Rossi, dalle otto vittorie in carriera a Jerez, deciso domani a scalare la classifica. Nel novero dei nostri portacolori Marco Melandri chiude 24° (con una battuta d’arresto nel corso della sessione), mentre il sammarinese Alex De Angelis è 25°.

MotoGP™ World Championship 2015
Gran Premio bwin de España
Circuito de Jerez, Classifica Prove Libere 2

01- Jorge Lorenzo – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – 1’39.300 (Factory)
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.128 (Factory)
03- Andrea Iannone – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.211 (Factory) *
04- Andrea Dovizioso -Ducati Team – Ducati Desmosedici GP15 – + 0.235 (Factory) *
05- Aleix Espargaro – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.316 (Factory) *
06- Danilo Petrucci – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 0.418 (Factory) *
07- Cal Crutchlow – CWM LCR Honda – Honda RC213V – + 0.609 (Factory)
08- Pol Espargaro – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.653 (Factory)
09- Maverick Vinales – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 0.787 (Factory) *
10- Scott Redding – Estrella Galicia 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 0.845 (Factory)
11- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.993 (Factory)
12- Yonny Hernandez – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP14.2 – + 1.063 (Factory) *
13- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 1.094 (Factory)
14- Mike Di Meglio – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.144 (Open)
15- Eugene Laverty – Aspar MotoGP Team – Honda RC213V-RS – + 1.214 (Open)
16- Hector Barbera – Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP14 – + 1.269 (Open)
17- Hiroshi Aoyama – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.378 (Factory)
18- Alvaro Bautista – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 1.452 (Factory) *
19- Nicky Hayden – Aspar MotoGP Team – Honda RC213V-RS – + 1.519 (Open)
20- Stefan Bradl – Athinà Forward Racing – Yamaha Forward – + 1.525 (Open)
21- Karel Abraham – AB Motoracing – Honda RC213V-RS – + 1.617 (Open)
22- Jack Miller – CWM LCR Honda – Honda RC213V-RS – + 1.926 (Open)
23- Loris Baz – Athinà Forward Racing – Yamaha Forward – + 2.122 (Open)
24- Marco Melandri – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.150 (Factory) *
25- Alex De Angelis – Octo Iodaracing Team – ART GP14 – + 2.876 (Factory) *

* Factory con concessioni Open

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy