MotoGP: in attesa di notizie prove posticipate ad Aragon

MotoGP: in attesa di notizie prove posticipate ad Aragon

Salta la corrente al Motorland Aragon, si riprende domani?

Commenta per primo!

“Start delayed due to power shortage”. Questa l’unica comunicazione ufficiale della MotoGP Race Direction per spiegare una situazione a dir poco paradossola al Motorland Aragon di Alcaniz, teatro del quattordicesimo appuntamento stagionale del Motomondiale 2011. A seguito di un blackout elettrico (la corrente va e viene, in tilt il sistema di cronometraggio) la pomeridiana seconda sessione di prove libere per le classi MotoGP e Moto2 è fortemente a rischio.

La direzione gara ha dato tempo un paio d’ore ai responsabili in materia per risolvere il problema: l’intenzione è quella di riprendere le attività entro e non oltre le 16:00, altrimenti tutto rinviato a domattina rivedendo il programma per consentire a Moto2 e MotoGP di recuperare il tempo perduto in giornata.

Va detto che soltanto la classe 125cc ha avuto modo di disputare la seconda sessione di prove libere seppur con 15 minuti di ritardo.

Nel recente passato erano state cancellate le prove libere del Motomondiale nella giornata di venerdì a Phillip Island (2010) e Assen (2011) complici il maltempo ed imprevisti dell’ultim’ora.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy