MotoGP: il team Hayate lavora per la stagione 2010

MotoGP: il team Hayate lavora per la stagione 2010

Non sarà facile ottenere i motori in leasing

Commenta per primo!

Il team Hayate che quest’anno ha rilevato l’impegno Kawasaki nella MotoGP sta lavorando nella definizione del programma 2010 sempre nella classe regina. Andrea Dosoli, responsabile del progetto, in un’intervista a Motorsport-Total.com ha chiarito come non sia facile in questo momento reperire il giusto budget e chiudere gli accordi con le case costruttrici interessate.

Adesso che sappiamo le decisioni Kawasaki per il 2010 abbiamo iniziato a lavorare sulla prossima stagione“, afferma Dosoli. “Sappiamo che Kawasaki è definitivamente fuori dalla MotoGP e che non ci sarà un ripensamento, anche se abbiamo cercato di dare il massimo per convincerli del contrario. Purtroppo la situazione economica al momento non offre grandi prospettive, dobbiamo prender tempo per cercare i finanziatori per coprire il budget“.

Si era parlato in queste settimane di una possibile fornitura in leasing dei propulsori Yamaha, sebbene non sia facile in poco tempo progettare un telaio in proprio adatto.

Come ho già detto il tempo a disposizione è poco e ci sono diverse opzioni. Certamente questo non gioca a nostro favore, così come non sarà facile in poche settimane trovare un motore e lavorarci attorno costruendo un telaio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy