MotoGP: i piloti di oggi, con le moto del passato ad Assen!

MotoGP: i piloti di oggi, con le moto del passato ad Assen!

Bella iniziativa per promuovere il Museo del circuito

Commenta per primo!

Per inaugurare il Museo all’interno del rinnovato circuito di Assen, è stato deciso oggi di far salire in sella, seppur soltanto in forma “statica”, alcuni piloti della MotoGP su delle motociclette che hanno fatto la storia del motociclismo tra gli anni ’60 e ’70. Sono intervenuti all’evento Jorge Lorenzo, Chris Vermeulen, Marco Melandri, Colin Edwards, Yuki Takahashi, Gabor Talmacsi e Jasper Iwema, pilota olandese della classe 125.

Tra le varie moto si sono viste una Yamaha TZ500 condotta sul finire degli anni ’70 da Jack Middelburg, la Honda RC164 di Jim Redman e non poteva mancare la Suzuki RG500 titolata con Barry Sheene.

Al fianco ed in sella a questo gioiello non poteva mancare Chris Vermeulen, pupillo di Sheene che lo ha aiutato a correre nei suoi inizi di carriera, tanto da omaggiarlo con lo stesso numero di gara (il #7) e a Phillip Island nel 2007 vestire i suoi colori in gara.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy