MotoGP: i cambiamenti all’interno del team Yamaha

MotoGP: i cambiamenti all’interno del team Yamaha

Dal 2010 al 2011 tanti cambi nell’organigramma interno

Commenta per primo!

Cambiamenti inevitabili. Con la dipartita di Valentino Rossi e di tutto il suo staff all’interno del Yamaha Factory Racing Team è stato rivisto quasi completamente l’organigramma sportivo. Se la squadra al seguito di Jorge Lorenzo resta intatta, l’approdo di Ben Spies ha portato 6 novità tra tecnici e meccanici a cominciare da Tom Houseworth, storico capo-tecnico dell’ex iridato Superbike sin dai tempi dell’AMA. Importanti e fondamentali anche gli innesti di Massimo “Maio” Meregalli, Team Director e Team Manager del box riservato a Ben Spies, ma anche di Kouichi Tsuji, nuovo responsabile del progetto e del gruppo di lavoro Yamaha MotoGP. Per fare un confronto con la stagione 2010, basta dare uno sguardo con attenzione alle due immagini… Il “Fiat Yamaha Team” 2010 Il “Yamaha Factory Racing Team” 2011

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy