MotoGP: Hector Barbera “Voglio tornare in pista a Misano”

MotoGP: Hector Barbera “Voglio tornare in pista a Misano”

Piccola frattura della sesta vertebra dorsale

Commenta per primo!

Tornato in pista a 27 giorni dalla doppia frattura di tibia e perone della gamba sinistra, Hector Barbera è stato costretto alla resa ad Indianapolis a seguito di un brutto high-side nell’inaugurale sessione di prove libere.

Nella sfortuna, per il pilota valenciano del Pramac Racing c’è una buona notizia: a dispetto delle prime radiografie, l’ultima TAC di controllo effettuato presso il Methodist Hospital di Indianapolis ha sincerato soltanto una piccola frattura nella parte anteriore della sesta vertebra dorsale.

Con questa diagnosi, per Barbera si sono ridotti i tempi di recupero con la possibilità di rivederlo in pista già a Misano Adriatico.

Sono davvero molto affranto“, afferma Hector Barbera. “Ho lavorato molto in queste settimane, per poter recuperare velocemente l’uso della gamba fratturata durante l’allenamento e per poter risalire in moto il prima possibile. Poi sono arrivato qui ma, dopo pochi giri, era già tutto finito.

Ho avuto anche molta paura, per il forte dolore che sentivo alla schiena dopo la caduta: è stato un flash back nel mio passato, a Motegi 2008 quando mi sono fratturato 3 vertebre e sono stato costretto a stare fermo per 4 mesi. Per fortuna, questa volta, il danno è minore. Dovrò riposarmi molto, ma a Misano voglio esserci!“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy