MotoGP Estoril Prove Libere 3: Pedrosa e Stoner in 0″012

MotoGP Estoril Prove Libere 3: Pedrosa e Stoner in 0″012

Due Honda davanti, segue Lorenzo, risale Rossi

Commenta per primo!

Due Honda RC213V Factory in fuga. La conclusiva sessione di prove libere della MotoGP al Circuito do Estoril ha riportato al comando Dani Pedrosa, autore nei conclusivi minuti di un significativo 1’37″326, sufficiente per staccare di soli 12 millesimi il compagno di squadra e Campione del Mondo in carica Casey Stoner, per 40 minuti imprendibile in cima alla classifica dei tempi. Vincitore lo scorso anno, Pedrosa a Estoril ha vissuto un turno positivo sul piano prestazionale (bel giro, buona costanza di rendimento sul passo-gara), ma con un campanello d’allarme: giusto al giro di boa della sessione la propria Honda RC213V lo ha lasciato fermo in mezzo alla pista in uscita dalla prima curva, apparentemente per una “noia” elettrica/elettronica, non la prima ripensando al guasto che aveva costretto la HRC a ritirare tutte e 4 le RCV 1000cc lo scorso mese di febbraio nei test a Sepang.

Un problema risolto, tanto che con la seconda moto a disposizione Pedrosa è sceso sotto il muro dell’1’38” viaggiando con un buon passo, oltretutto confermando quanto espresso a parole nella giornata di ieri: con l’asfalto che offre più grip, la Honda ritrova trazione ed il primato in classifica. Una buona notizia al box Repsol HRC che proietta anche Casey Stoner al secondo posto lasciando Jorge Lorenzo 3° (distacco di 0″354) a comandare un tris-Yamaha composto anche dalle due YZR M1 1000cc del team Tech 3 di Cal Crutchlow e Andrea Dovizioso, in crescita dopo il 10° crono del secondo turno di prove del venerdì.

Risale la classifica anche Valentino Rossi, 7° e preceduto dalla Honda “clienti” del team Gresini affidata ad Alvaro Bautista, ma il distacco resta sostanzialmente il medesimo: 1″1, non da meno Nicky Hayden ora 9° a 1″2 a seguire Ben Spies, ottavo con la seconda Yamaha Factory. Con Stefan Bradl a completare la top-10, la prima CRT è Randy De Puniet, 12° con la ART-Aprilia del team Aspar, rifilando 8/10 al proprio compagno di squadra Aleix Espargaro, 1″ netto a Karel Abraham in ombra con la Ducati Desmosedici GP12 “Sat” (o GP Zero che dir si voglia) del Cardion AB Motoracing.

Sempre tra le CRT, Mattia Pasini è 15° cercando di domare un’imbizzarrita ART del Speed Master Team soprattutto in fase di staccata, seguito dalla FTR Honda di Michele Pirro (FTR Honda Gresini) con Danilo Petrucci 19esimo con la Ioda TR003 motorizzata Aprilia RSV4. Nel pomeriggio alle 14:55 italiane le qualifiche ufficiali.

MotoGP World Championship 2012
Estoril, Classifica Prove Libere 3

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’37.326
02- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.012
03- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.354
04- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.760
05- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.947
06- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V – + 1.006
07- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.117
08- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 1.232
09- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.276
10- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.388
11- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12 – + 1.530
12- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 2.035 (CRT)
13- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP12 – + 2.899 (CRT)
14- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12 – + 3.048
15- Yonny Hernandez – Avintia Blusens – FTR Kawasaki – + 3.235 (CRT)
16- Mattia Pasini – Speed Master Team – ART GP12 – + 3.549 (CRT)
17- Michele Pirro – San Carlo Honda Gresini – FTR Honda – + 4.053 (CRT)
18- Ivan Silva – Avintia Blusens – Inmotec MotoGP – + 4.446 (CRT)
19- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda TR003 – + 4.676 (CRT)
20- James Ellison – Paul Bird Motorsport – ART GP12 – + 4.777 (CRT)
21- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Suter BMW – + 4.819 (CRT)

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy