MotoGP Estoril Prove Libere 2: Jorge Lorenzo prenota la pole

MotoGP Estoril Prove Libere 2: Jorge Lorenzo prenota la pole

Alle sue spalle velocissimo Stoner, meno Valentino Rossi

Commenta per primo!

Ok Jorge Lorenzo, ma attenzione a Casey Stoner. Questo è il responso dell’ultimo turno di prove libere a Estoril, riproponendo sostanzialmente le tematiche pre-sosta estive della classe MotoGP. Come a suo solito Jorge Lorenzo è velocissimo nelle prove libere, con un buon passo ed un ottimo stint finale, conseguito montando una posteriore Bridgestone di mescola morbida (al contrario degli avversari) e riuscendo a spingersi anche sotto all’1’37” in 1’36″861. Sul giro singolo non c’è quindi storia all’apparenza, con il maiorchino che viaggia con facilità su ottimi livelli confermando da due anni a questa parte che Estoril è la “sua” pista.

Non è male nemmeno il passo, sull’1’37” alto, stessi livelli di Valentino Rossi che nonostante i 7/10 di dazio sul giro singolo ottiene un buon run (il penultimo) dove non si è mai discostato dal 37″6-37″7 con anche un buon riferimento che gli è valsa la terza posizione. La Yamaha è in forma a Estoril e la dimostrazione viene anche da Colin Edwards, quarto con riconferma in Tech 3, mentre James Toseland aspettando di tornare in Superbike spicca solo il 15° crono.

D’accordo Lorenzo, Rossi e la Yamaha, ma a Estoril il protagonista assoluto resta Casey Stoner con ottime notizie al riguardo: sì, è tornato quello di sempre. Veloce, determinato, capace di viaggiar (seppur con meno costanza rispetto alla coppia Fiat Yamaha) sull’1’37” basso, con una guida spettacolare ed un secondo tempo che vale di più pensando alla configurazione “gara” della sua Desmosedici GP9: bentornato!

Piccolo passo indietro per la Honda che non riesce con il team ufficiale ad abbassare i tempi di ieri con Pedrosa quinto e Dovizioso settimo alle prese con una RC212V ballerina in staccata, tanto che si nota l’inserimento di Loris Capirossi con una Suzuki dal rendimento incostante. Indietro invece Alex De Angelis, nono, Niccolò Canepa (14°) e Marco Melandri in fondo al gruppo senza alcun progresso rispetto a ieri.

MotoGP World Championship 2009
Estoril, Classifica Prove Libere 2

01- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – 1’36.827
02- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP9 – + 0.325
03- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.744
04- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.939
05- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.115
06- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.385
07- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.425
08- Toni Elias – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.444
09- Alex De Angelis – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.540
10- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP9 – + 1.591
11- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.632
12- Mika Kallio – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP9 – + 1.722
13- Chris Vermeulen – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.865
14- Niccolò Canepa – Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP9 – + 2.014
15- James Toseland – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 2.114
16- Gabor Talmacsi – Scot Racing Team MotoGP – Honda RC212V – + 2.630
17- Marco Melandri – Hayate Racing Team – Kawasaki ZX-RR – + 2.865

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy