MotoGP: Dani Pedrosa “Vittoria più bella del Mugello”

MotoGP: Dani Pedrosa “Vittoria più bella del Mugello”

Secondo centro stagionale per Dani Pedrosa

Commenta per primo!

Protagonista per tutto il weekend, Dani Pedrosa è riuscito a centrare la seconda vittoria stagionale oggi al Sachsenring, ancora una volta battendo Jorge Lorenzo. Serve poco al campionato, tenendo conto dei 47 punti di svantaggio in classifica, ma se non altro è la conferma che il lavoro svolto dalla Honda ha portato dei progressi sperati dal tre volte iridato.

Sono molto contento perchè siamo tornati a vincere ed è una sensazione fantastica“, spiega Dani Pedrosa. “Oggi non era facile, perchè quando una gara viene fermata spesso non si ha lo stesso feeling al nuovo via, in più c’è tutta la tensione di ritrovarsi in griglia di partenza per un nuovo via. Per fortuna oggi è andato tutto bene nelle due frazioni.

Al primo start sono stato molto vicino a Lorenzo, il ritmo era buono fino a quando hanno fermato la gara, ci siamo guardati come per chiedere cosa sia successo… Al restart siamo andati ancora meglio, abbiamo fatto un piccolo cambiamento alla sospensione posteriore trovando più grip pur non sostituendo gli pneumatici. La partenza è stata buona, al secondo tentativo sono riuscito a passare Lorenzo e andare in fuga per questa vittoria meritata per la squadra.

Le sensazioni sono migliori del Mugello, perchè ero partito e non c’erano avversari. Qui ho lottato con Lorenzo e l’ho battuto, che per noi è importante. Il weekend è stato perfetto e ho voluto celebrarlo indossando la maglietta della Spagna campione del mondo. E’ stato difficile farlo perchè non l’avevo trovata nei negozi, ma ci tenevo molto…

A questo punto non mi resta che ringraziare la squadra, la moto era veloce sin dalle prove del venerdì e non ci resta che mantenere questa costanza di rendimento per le prossime gare“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy